Americano Cocktail

Quando le bollicine non bastano per distendere i nervi allora bisogna passare alla fase superiore: ecco come preparare un perfetto Americano.

Americano

A volte arrivi a fine giornata talmente distrutta che non hai nemmeno voglia di uscire, vorresti svaccarti sul divano ed accendere la TV. Ma la nana non te lo permette e devi ancora preparare la cena. Serve una carica, un aiuto, un miracolo, serve un super aperitivo. Le bollicine occupano le vette dei miei drinks, però ci sono sere in cui non bastano, e così, quando meno te lo aspetti, scatta la RED PASSION. Il rosso é il mio colore preferito e l’Americano é per me l’Aperitivo con la A maiuscola. Volete provare a farlo a casa? Pochi semplici passaggi per ottenere ottimi risultati al primo colpo.

INGREDIENTI:
Bitter Campari
Martini Rosso
Soda
Ghiaccio
Arancia

Ingredienti basa

Riempite un bicchiere fino al bordo di ghiaccio, versate 1/3 di Campari, 1/3 di Martini ed 1/3 di soda. Mescolate bene e guarnite con una bella fetta di arancia. Servite subito.

Americano

Tutto qui, esageratamente semplice.

Potete accompagnarlo con qualche rapidissima tartina: prendete del pane filone e fatelo a rondelle, a parte unite del tonno, ben sgocciolato e sminuzzato con la forchetta, con della maionese (meglio se leggera, magari quella con yogurt), mescolate bene e spalmate la salsa al tonno sul pane, aggiungete qualche cappero come guarnizione.

Buon aperitivo.

Giorgia

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *