Biscotti cocco e mandorle by @Nomnom q.b.

Natale per me è famiglia, neve, sprofondare nel divano davanti ad un camino scoppiettante (che purtroppo non ho, ma Babbo Natale sa quanto lo desideri), pranzi lunghi ed abbandonanti e ovviamente… tantissimi dolci!

Accontentare tutti è sempre difficile e si finisce col passare ore e ore in cucina col risultato di sfornare solo tanto stress e una montagna di pentole da lavare.

Con questa semplice ricetta metterete tutti d’accordo, perché: basta un semplice robot da cucina e in pochi secondi l’impasto è pronto, senza sporcare in giro; potete divertirvi e sbizzarrirvi insieme ai vostri bimbi con le decorazioni; sono senza glutine e quindi adatti anche a chi soffre di celiachia; non contenendo burro, latticini e uova sono perfetti anche per i vegani!

Ma la cosa più importante è che sono buonissimi soprattutto insieme ad una tazza di cioccolata fumante… o ad bicchiere di buon vino passito per i più grandi!

Ingredienti per 10-12 biscotti

Impasto biscotti

  • 70 g cocco in scaglie
  • 70 g farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di semi di chia (o lino) macinati finemente
  • 4 cucchiai di olio di cocco a temperatura ambiente
  • 4 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaino di cannella

 

Per la copertura

  • 80 g cioccolato fondente
  • cocco in scaglie q.b.
  • mandorle a lamelle q.b.

 

Procedimento

In una ciotolina aggiungere 3 cucchiai d’acqua a 1 cucchiaio di semi di chia tritati. Mescolare e lasciar riposare per 10 minuti. Si formerà un composto gelatinoso che può essere utilizzato come sostituto dell’uovo.

Versare in un robot da cucina tutti gli ingredienti per preparare i biscotti (cocco, farina di mandorle, gel di semi di chia, olio di cocco, sciroppo d’acero e cannella). Azionare per qualche istante fino a ottenere una palla.

Trasferire l’impasto (risulterà appiccicoso!) in una ciotola e lasciarlo riposare in frigorifero per circa 15-20 minuti, coperto con della pellicola trasparente.

Preriscaldare il forno a 180°.

Togliere l’impasto dal frigorifero e stenderlo velocemente con il mattarello su una superficie leggermente infarinata (usare della farina di riso se si vuole mantenere la ricetta senza glutine).

Con delle formine o un coppapasta ricavare la forma dei biscotti desiderata.

Disporre i biscotti su una teglia rivestita con cartaforno e cuocere a 180° per circa 12 minuti (fino a quando i bordi iniziano a dorarsi).

Lasciarli raffreddare su una gratella.

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Intingere metà biscotto nel cioccolato quindi guarnirlo con una spolverata di cocco o delle mandorle a lamelle.

Lasciarlo sgocciolare su una gratella fino a quando si sarà solidifcato (in alternativa, riporre la gratella in frigorifero per 5-10 di minuti).

a cura di Francesca Zanella

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *