Happy popping: milano sostiene le mamme che allattano

Milano diventa sempre più ricettiva rispetto ai bisogni delle neo mamme e dei loro piccoli.

Il 21 Novembre, in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, è stato presentato il provvedimento per la realizzazione di aree dedicate ai nuovi genitori, con un’attenzione particolare alle esigenze di allattamento.

Conferenza stampa del 21 Novembre per la presentazione del progetto “Happy Popping”

Prevista la realizzazione di 20 punti “Happy Popping”, all’interno di musei, biblioteche e in tutti e nove i municipi di Milano.

happy popping
Mappa dei 20 punti “Happy Popping” a Milano

Sottolineiamo in particolare i nuovi spazi presso Palazzo Reale e il Museo di Storia naturale.

Si tratta di spazi attrezzati con fasciatoi, poltroncine, contenitori per pannolini usati in cui le mamme possono accudire i loro bebè.

Previsto addirittura un “kit di benvenuto”, ovvero una sacca contenente coppette assorbilatte, creme e salviettine umidificate consegnate ad ogni genitore che accederà a queste aree.

E’ stato inoltre istituito il primo registro cittadino a cui possono iscriversi tutti gli esercizi commerciali che vogliono affiancare il comune in questa iniziativa.

Iniziativa volta a sensibilizzare i pubblici esercizi all’allestimento di piccoli spazi dedicati alle mamme.

Al registro degli spazi Happy Popping possono iscriversi anche i privati. Sarà premura del comune effettuare un sopralluogo per verificare l’idoneità degli spazi.

Alle attività aderenti viene consegnata una vetrofania con il logo “Happy Popping”, in modo da risultare immediatamente riconoscibili.

happy popping

Progetto che coinvolge sia il pubblico che il privato. Il comune di Milano, grazie alla collaborzione con Phlips Avent e Lloyds Farmacia allestirà entro dicembre 2017, nuovi punti Happy Popping oltre che in luoghi di cultura anche all’ interno di farmacie.

Per sostenere quest’iniziativa i farmacisti sono stati formati da ginecologi, pediatri e psicologi per poter offrire anche il necessario supporto alle mamme e ai loro piccoli.

Obiettivo di questa iniziativa è sicuramente quello di conciliare i tempi e gli spazi con cui i neo genitori vivono la città.

Grazie a queste iniziative, Milano diventa una città sempre più a misura di bambino.

Federica Donati

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *