L’equipaggiamento del cavaliere

Vi ho parlato dell’avvicinamento al mondo del cavallo ora vediamo da vicino qual è l’abbigliamento idoneo per affrontare una lezione di equitazione.

Innanzitutto dobbiamo ricordare che il cavallo è un animale e in quanto tale, può avere momenti imprevedibili. Ecco perché bisogna salire in sella protetti.

La prima cosa utile da acquistare (e da indossare sempre), è il CAP ovvero il “casco” per proteggere la testa. In commercio ne trovate di diverse marche, misure e prezzi.

 

 

Per proteggere i vostri Cap da polvere e strisci, non dimenticate di acquistare una sacca: utile, comoda ma soprattutto lavabile in qualsiasi momento.

Altro elemento fondamentale è il PARASCHIENA, essenziale in caso di cadute (ma spero possiate non farne mai!). Indossatelo sempre, mi raccomando! Anche per questo accessorio, cambiano le forme e le imbottiture.

 

Il terreno dove vi eserciterete con il cavallo è formato da sabbia silicea, che rende il campo compatto ed elastico.

Le scarpe da ginnastica in questo caso sono sconsigliate, sia per l’aderenza alle staffe della sella ma soprattutto per il terreno che andrete a pestare. In commercio trovate ottime soluzioni, anche a prezzi molto contenuti, per degli stivaletti idonei:

 

Consiglio a tutti un paio di pantaloni tecnici, provvisti di protezioni, da utilizzare durante le vostre lezioni:

 

In questo post vi ho elencato gli elementi necessari per iniziare ad approcciare con l’equitazione.

Non serve che vi dica che anche per questo tipo di abbigliamento ci sono prodotti di ogni tipo, misura e costo, tutto da scegliere in base alle vostre esigenze.

Questo sport non è certo fra i più costosi… se non iniziamo a parlare di selle e attrezzatura per il cavallo!

 

Erica M.

 

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *