Live show di X-Factor 2017

Giovedì 26 ottobre dall’ X-Factor Arena è andata in onda la prima puntata del tanto atteso live Show.

I dodici finalisti si sono sfidati in una serata a dir poco scoppiettante.

Come da tradizione l’apertura del live show è stata di grandissimo effetto: il duo franco cubano Ibeyi, accompagnato dai concorrenti, si è esibito in una performance mozzafiato, una denuncia contro la violenza di genere, un inno per la parità di diritti e il rispetto reciproco.

live show
I concorrenti di Xfactor 2017

Le novità di questa edizione

Il live show di quest’anno sarà caratterizzato da un nuovo meccanismo di eliminazione. Il programma avrà un’unica lunga manche. A differenza delle precedenti edizioni, alla chiusura del voto sarà svelata la categoria meno votata dalla quale il giudice potrà salvare un solo elemento. I due rimanenti dovranno sfidarsi con il proprio cavallo di battaglia.

Le Performance

I primi a esibirsi sono i Maneskin con Let’s Get It Started dei Black Eyed Piece. Per Levante sono convincenti, grande carattere, ma si aspetta ancora molto lavoro da loro. Secondo Mara Maionchi c’è grande energia. Per Fedez è difficile spaccare così, pur non trovando le sue simpatie. Ultimo Manuel Agnelli facendo i complimenti a Ethan, il batterista del gruppo.

Il secondo cantante a esibirsi nella prima puntata del live show è Enrico Nigiotti per la categoria Over che canta “La canzone dei vecchi Amanti” di Brel e Battiato. La performance è davvero emozionante. Tra i giudici inizia a manifestarsi qualche attrito: per Fedez Enrico Nigiotti è il più navigato, non deve sorprendere, ma il suo pezzo è troppo anacronistico. Anche Manuel Agnelli è d’accordo con Fedez, Enrico è troppo classico. Per Levante invece la prova è stata positiva. Mara è un po’ piccata dalle critiche di Fedez e soprattutto di Manuel Agnelli: “è più difficile parlare di un amore intenso che far casino sui tavoli”.

 live show
I concorrenti con il coreografo Luca Tommasini

La terza cantante al live show è Camille, il pezzo scelto è TEAM di Iggy Azalea. Per lei è un pezzo diverso dal solito. L’esibizione è molto particolare, soprattutto per il cambio di genere all’interno della canzone, io ho trovato Camille molto brava. Tra i giudici invece pareri discordanti: Per Mara Maionchi quella di Camille è stata una buona esibizione, precisa. Fedez è contrario alla scelta del brano. Se fosse stato lui il suo coach non sarebbe stato quello il pezzo scelto. Manuel Agnelli le fa i complimenti ma è d’accordo con Fedez, la scelta del pezzo non è stata quella giusta. Levante difende la sua cantante: Camille è stata bravissima.

Il live show entra nel Vivo

Il quarto ad esibirsi è Gabriele Esposito degli Under Uomini. Per lui è arrivato il momento più importante. Il pezzo scelto è classico del pop punk anni 90, Adam’s Song dei Blink 182. Gabriele emoziona il pubblico e crea coinvolgimento, ma i giudici sono particolarmente critici in questa serata. Per Manuel Agnelli è stata un’interpretazione da falò in spiaggia, anche per Levante non è stata una buona esebizione, ma Fedez difende le sue scelte.

 live show
I giudici

È il turno di Sem e Stenn. I due portano sul palco dell’X Factor Let’s Go To Bed dei The Cure. Una performance davvero spettacolare, per la parte scenografica e soprattutto per l’interpretazione del duo. In questo caso i giudici sono tutti concordi nel giudizio positivo.

Dopo una breve pausa si riprende con Lorenzo Bonamano con High Hopes dei Kodaline. Primo giudizio di Manuel Agnelli: una bella voce, ma un’interpretazione al di sotto delle aspettative. Stessa impressione per Levante. Fedez non apprezza i commenti negativi. C’è tensione con Manuel. Per Mara Maionchi invece è una prova migliore di quanto potesse aspettarsi. Per Fedez ha cantato benissimo, per lui Lorenzo Bonamano è stato preso di mira.

Intervallo

J-AX e Fedez presentano il loro inedito “Sconosciuti da una vita”.

La gara continua. È il momento Lorenzo Licitra. La canzone scelta è un classico di Elton John, Your Song. Lorenzo è sempre il mio preferito, come ho già scritto: bello e bravo. Regala emozioni e grazie a Luca Tommasini ha migliorato anche il look. Fedez gli fa i complimenti lasciandosi sfuggire anche un “Sarai in finale”. Per Manuel Agnelli Lorenzo Licitra è un tipo più da musical. Levante lo apprezza malgrado i gusti diversi. Mara Maionchi è contenta dei tanti complimenti.

Altra cantante, altra esibizione, sale sul palco di #XF11 Virginia Perbellini che si esibisce con Thank You di Alanis Morissette. Per Mara Maionchi Virginia è stata brava. Fedez si prende qualche fischio per un suo commento negativo: per lui non è stata la migliore esibizione della serata. Manuel Agnelli è d’accordo con lui. Levante è fiera di Virginia per essere riuscita a superare le proprie paure.

Le ultime esibizioni del primo Live Show di X-Factor 11

Ros. Manuel Agnelli li lancia facendo una precisazione: canteranno “Battito di Ciglia” di Francesca Michielin, ma in una versione molto personale. Il primo giudizio è di Levante. Grandi complimenti ma una frecciatina a Manuel Agnelli, forse è stato un pezzo troppo “strano” per loro. Mara Maionchi è soddisfatta. Fedez è sorpreso positivamente dalla scelta di Manuel: meglio osare che fare qualcosa di già visto. Chiude Manuel: questa band è una bomba! Io direi invece che non sono stati tra i miei preferiti.

Decimo cantante sul palco di #XF11, è arrivato il momento di Samuel Storm.  Per lui un pezzo di un’artista pressochè sconosciuto in Italia. Si tratta di “Location” di Khalid. Il primo a esprimere un suo giudizio è Manuel Agnelli: un pezzo forse non proprio cucito per Samuel, ma sicuramente una bellissima voce. Per Levante un brano che non mette in evidenza le sue potenzialità. Stesso giudizio di Mara Maionchi, una scelta sbagliata. Fedez non vuole sentire critiche ma Levante rincara la dose. Effettivamente l’esibizione non ha rispecchiato le potenzialità di Samuel.

Finite le polemiche Levante introduce il prossimo concorrente: una ragazza la cui voce la riconosceresti fra mille,una cantante che ha molta voglia di leggerezza. Si tratta di Rita Bellanza che porta sul palco di #XF11 “Le rondini” di Lucio Dalla. Tonalità unica, intensa, Mara Maionchi non risparmia complimenti. Per Fedez è una delle migliori in gara. Anche Manuel Agnelli è d’accordo.  Levante che con la voce rotta dall’emozione dice solo un “brava”.

L’ultimo concorrente

Chiude questa lunghissima manche Andrea Radice. Per lui un pezzo “scaramantico” di Stevie Wonder: Superstition. Per Manuel Agnelli Andrea Radice può fare di più, andare oltre. Levante ha parole positive per Andrea, anche se vorrebbe vederlo su qualcosa di diverso dal soul. Anche Mara Maionchi insiste sul fatto che Andrea deve crescere.

La categoria meno votata e l’eliminazione

Dopo che tutti i concorrenti si sono esibiti, arriva il temutissimo momento di conoscere la categoria meno votata. La categoria che complessivamente avrà ricevuto meno voti andrà al ballottaggio. Il giudice potrà decidere di salvare solo un componente della categoria per gli altri ci sarà di nuovo il televoto.

La categoria meno votata è quella del futuro papà Fedez, che dopo una lunga riflessione salva Samuel Storm.

Lorenzo Bonanno e Gabriele Esposito cantano i loro cavallo di battaglia, e poi arriva l’insindacabile giudizio del televoto. Il pubblico di X Factor 2017 ha votato e ha deciso che tra Lorenzo e Gabriele passa il turno Gabriele Esposito!

 live show
Lorenzo Bonanno. Primo eliminato X-Factor 11

La categoria degli under uomini è la prima ad avere un concorrente in meno.

E questa sera cosa accadrà? Tutti pronti per una nuova puntata del live di X-factor!

Sara Vivian

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *