Lorenzo Live 2018

Il primo dicembre è uscito il nuovo album di Lorenzo Jovanotti, Oh Vita, uno dei dischi più attesi dell’anno ed ora già doppio disco di platino. Come sempre un grande successo per un personaggio quasi mitico.

Jovanotti

Un nuovo tour spettacolare.

Sappiamo tutti che Lorenzo dà il meglio sul palco, dal vivo, con il suo show spettacolare.

Dopo il successo delle date negli stadi del 2015, Jovanotti ripartirà da febbraio a giugno 2018 con dieci appuntamenti nei Palazzi dello Sport italiani, e anche cinque date in Europa. Si tratta di “appuntamenti” e non di date, perché Jovanotti ha intenzione di suonare «fino a prendere la residenza». Solo a Milano, per fare un esempio, si esibirà 12 volte di fila.

Le parole di Lorenzo.

«Per l’anno prossimo il mio desiderio è quello di suonare nelle città e di starci il più possibile», ha detto attraverso un comunicato. «Vorrei suonare per giorni, con uno spettacolo di pura goduria e condivisione totale con chi vorrà venirci a sentire! Stiamo lavorando per fare una cosa che vi e ci faccia impazzire».

«Stiamo lavorando allo “spirito” dei concerti che faremo, attraverso tutti i “mezzi di espressione” coinvolti. Voglio fare il mio spettacolo migliore da sempre!», ha detto Lorenzo. «Vi faremo ballare, cantare, godere, emozionare, stancare, ridere, piangere, ricaricare, vivere. Suoneremo fino alla fine del mondo».

Jovanotti

Date già sold out.

Alcune date già sold out, altre richiestissime. Vanno alla grande le prevendite per il tour di Jovanotti, che ora aggiunge serate nei palazzetti.

Il calendario di Lorenzo Live 2018 diventa ancora più ricco.

Le vendite dei biglietti sono aperte per tutte le date sul sito Ticketone e nelle ricevitorie.

Jovanotti

“Oh, vita!” sta riscuotendo grande successo, accompagnato anche dal libro “Sbam” e dal temporary store di Milano, il Jova Pop Shop.

Lorenzo è come sempre un fiume in piena, con le mille iniziative.

Sono previste 70 date da febbraio a giugno 2018, ma il calendario è ancora in movimento, quindi potrebbero esserci nuovi concerti in programma.

Le città che toccherà il tour.

Il tour nei palasport partirà il prossimo 12 febbraio da Milano (per la precisione dal Forum di Assago) dove rimarrà fino al 28 dello stesso mese.

Ci sono poi otto serate previste a Roma (dal 19 aprile), nove a Firenze (dal 10 marzo), tre a Rimini (dal 3 marzo), quattro a Torino (dal 3 aprile), tre a Bologna (dal 13 aprile), due ad Acireale (8 e 9 maggio).

Jovanotti

Sei invece saranno le serate con uno speciale allestimento estivo all’Arena di Verona, a partire dal 15 maggio. Seguiranno poi delle date ad Eboli (il 25 e 26 maggio) e ad Ancona (1 e 2 giugno).

Non mancheranno date in giro per l’Europa: Stuttgart (16 giugno), Wien (19 giugno), Bruxelles (23 giugno), Londra (25 giugno) e Lugano (30 giugno).

La band di sempre e nuove suggestioni.

A salire con lui sul palco una mega-band composta da Saturnino Celani (basso), Riccardo Onori (chitarra), Leo Di Angilla (percussioni), Cristian Noochie Rigano (tastiere), Franco Santarnecchi (piano), Gareth Brown (batteria), Jordan Mclean (tromba), Matthew Bauder (sax) e Gianluca Petrella (trombone).

Jovanotti

Pare che gli show saranno ricchi di suggestioni, anche visive. A tal proposito è stata confermata la collaborazione con Paul Normandale, light designer che in precedenza ha lavorato con artisti del calibro di Paul McCartney, Shakira, Depeche Mode e Coldplay.

Avete già acquistato il biglietto?

Io ho visto il primo concerto di Lorenzo vent’anni fa, non ero ancora maggiorenne.

E’ l’artista di cui ho visto più concerti,  le emozioni che regala quando è sul palco sono davvero impareggiabili, per cui, anche questa volta, non me lo perderò, ho bisogno di tutta la sua carica immensa.

Jovanotti

Sara Vivian

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *