#MammeBlogger: MOMOKOPLUSH

 

14192506_1071136089602679_8779770563278663826_n

 

Vi presentiamo Roberta, alias MOMOKOPLUSH.

Chi è la mamma blogger?

Bella domanda, la mamma blogger è una mamma che oltre ai mille impegni che comporta l’essere mamma, riesce anche a ritagliarsi del tempo per documentare il tutto condividendo le proprie esperienze.

Cosa ti ha spinto ad inserirti nel mondo del web?

Ma sono sempre stata molto attiva nel web infatti credo di esser passata da tutti i social possibili ahahahah! Comunque la voglia di comunicare è stata la spinta principale.

Il tuo social preferito e perchè

Il numero uno dei social credo sia Instagram. Mi piace tantissimo perché è una raccolta di ricordi che spesso mi piace sfogliare. Inoltre mi piace lo scambio di commenti immediato. Una cosa che invece non mi piace di Instagram è la possibilità di comprarsi followers e like solo per apparire. Davvero triste come cosa.

Tre aggettivi per descriverti.

Determinata, autoironica e coccolona.

L’esperienza più bella e più brutta che hai fatto da mamma blogger?

Oddio l’esperienza più bella è quella di incontrare persone che leggono il mio blog o guardano i miei video e sapere che apprezzano quello che faccio! Davvero mi riempie il cuore di gioia perché significa che quello che faccio è fatto con passione.

L’esperienza più brutta direi l’incontro con soggetti che mirano solo ad ottenere risultati anche con sporchi mezzi. Spesso mi sono imbattuta in “finte amiche” che per fortuna non fanno più parte della  mia vita oggi!  Ma son cose che capitano in questo mondo.

 Come si svolge la giornata di una mamma blogger?

Beh c’è da precisare che il mio essere blogger è un puro hobby quindi ovviamente la mia giornata è dedicata al lavoro, alla mia famiglia e quando  mi avanza un po’ di tempo libero mi dedico appunto a condividere sui social scorci di vita o esperienze.

Quanto lavoro c’è dietro un post?

Dipende dal tipo di post comunque direi abbastanza. Bisogna pensarlo, bisogna metterci personalità, bisogna avere del materiale (foto ecc..) e bisogna scriverlo. Sembra roba da poco scrivere su un blog o fare un video, ma in realtà dietro c’è un gran lavoro e impegno.

I pro e i contro della mamma che lavora da casa.

RAGAAAA MA IO NON LAVORO DA CASA!

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Sicuramente vorrei riprendere a far video perché è un aspetto che mi piace davvero tanto e trovo che sia molto più diretto di un blog post.

Se ti dico WoMoms cosa ti viene in mente?

Mi vengono in mente tante cose ma principalmente mi vengono in mente tutte quelle mamme che si sbattono per prendersi cura della famiglia pur non rinunciando alla propria personalità e all’essere donna!

 

Enni

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *