“Fatto a mano per la ricerca”

Fatto a mano per la ricerca” nasce dal dolore per la perdita di una bimba di soli 9 anni e dalla volontà della famiglia di aiutare la ricerca e di conseguenza tutti quei bambini e quelle famiglie che lottano diariamente contro questo terribile male.
 
Circa 40 tra artiste e artigiane italiane hanno aderito a questa iniziativa mettendo a disposizione una o più creazioni destinando poi i proventi della vendita alla ricerca contro i tumori cerebrali pediatrici, in particolare al Progetto Pensiero dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma. 
 
A partire dalle ore 10:00 di Sabato 8 Aprile 2017 e per la durata di una settimana, sulla pagina facebook verrà creata una “vetrina” attraverso la quale saranno acquistabili più di 80 manufatti artigianali di diversa fattura e natura: gioielli, borse, decorazioni per la casa e la cameretta dei i bambini, abbigliamento per grandi e piccini, bambole e tanto altro. 
 
Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *