Plum cake variegato al cioccolato

L’arrivo di Settembre e la fine dell’estate segnano, inevitabilmente, la ripresa delle normali attività.

Il lavoro, la scuola, le corse dietro a mille impegni… le temperature più miti ci permettono però di preparare una squisita colazione per iniziare bene la giornata!

Oggi vi spiego come realizzare un semplice, sano (?) e gustoso plum cake variegato al cioccolato.

Plum cake
Credits: Forchetta e Pennello

Con il termine plum cake oggi, intendiamo una torta di forma rettangolare con impasto simile al pandispagna formato da uova, zucchero farina e grassi.

Quello che vi propongo oggi è molto ricco nel sapore, una base umida tipicamente anglosassone.

La presenza di burro farà inorridire qualcuno, ma se acquistiamo un buon burro da panna centrifugata ne guadagnerà il nostro dolce e la nostra salute.

Ingredienti

  • 115 gr di burro a temperatura ambiente
  • 225 gr di farina
  • 10 gr di lievito in polvere
  • 3 gr di sale
  • 120 gr di zucchero
  • 3 uova grandi a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 245 gr di latticello
  • 60 gr di cacao amaro in polvere
  • 60 gr di acqua calda
Plum cake
Credits: Forchetta e Pennello

Procedimento

Per prima cosa pre-riscaldiamo il forno a 180°. Prendiamo uno stampo da plum-cake, lo imburriamo e infariniamo avendo cura di far cadere tutta la farina in eccesso (se lo abbiamo possiamo usare uno staccante spray).
In una ciotola uniamo la farina, il lievito ed il sale. In un altro contenitore inseriamo il burro e lo zucchero, montiamo con delle fruste elettriche o direttamente con una planetaria con la frusta piatta, finché otterremo un composto chiaro e spumoso. A questo punto aggiungiamo una alla volta le uova, non aggiungiamo la successiva se la precedente non è stata ben incorporata. Aggiungiamo l’aroma di vaniglia e la farina alternata al latticello almeno in 3/4 volte.

Una parentesi sul latticello: se non lo troviamo già pronto al supermercato, lo possiamo fare unendo qualche goccia di succo di limone al latte scremato lasciandolo per una decina di minuti prima di utilizzarlo.

Dividiamo dunque l’impasto a metà. Sciogliamo il cacao amaro nell’acqua e lo uniamo a metà dell’impasto.
Alterniamo l’impasto bianco con quello nero nello stampo da plum-cake, con un coltello marmorizziamo il composto. Lasciamo cuocere per 40/45 minuti, facendo sempre la prova stecchino per valutare la cottura.
Fate raffreddare completamente su una grata.
Cospargete di zucchero al velo e buona colazione!
plum cake
Credits: Forchetta e Pennello

 Annalaura

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *