“Scrappiamo insieme?”

Project Life un po’ album un po’ diario!!

Oggi vi parlerò del Project Life un sistema tutto americano che nasce dall’idea di Becky Higgins, una delle scrapper più longeve, che ha inventato questo sistema per portare lo scrap anche a persona che di scrap non hanno mai sentito parlare o che non si sono sentite capaci di realizzare un album scrap pensando di non essere abbastanza brave o “artiste”. Gli elementi che ne hanno caratterizzato il successo a livello mondiale è la semplicità che lo contraddistingue tre sono gli elementi che servono che servono per realizzare un project life: un album ad anelli di solito 30×30 cm i page protector che non sono altro che pagine in plastica trasparente divise in taschine con dimensioni differenti, le card per il project life.

Gli elementi personali sono invece le foto il journaling che si può aggiungere direttamente sulle card e i titoli che sono opzionali.

Lo scopo del project life è di consentire con pochi elementi di permettere di costruire un diario fotografico giornaliero della propria vita, anche se si può scegliere di raccontare gli elementi più importanti di una settimana o di un mese l’importante è la continuità temporale, quindi si cambia la prospettiva dell’album classico dello scrap che di solito viene dedicato ad un tema in particolare, per ritornare alla dimensione di narrazione autobiografica che è la vera essenza originaria dello Scrapbooking.

Esistono dei kit che contengono card abbellimenti titoli coordinati per colori e temi questo consente di realizzare pagine di grande effetto anche per chi non vuole investire molto nello scrap, infatti il project life è diventato sempre più il modo per “assaggiare” lo scrap. Ovvio che nel tempo si potrà raggiungere livelli più avanzati applicando al Project life le moltissime tecniche dello scrap, andando oltre i materiali già pronti e imparando a realizzarne di personalizzati. Le tasche di cui parlavamo in precedenza hanno design differenti ma le dimensioni sono standard infatti ci entreranno perfettamente le card grandi piccole 10x7cm e grandi 10×15 cm che corrispondono alla stampa standard delle foto o montando due foto su una 10×15.

Se volete provare questo sistema e provare questa autobiografia potete prendere un kit formato da card e abbellimenti   e un kit di page protector se vi conquista poi man mano potrete aggiungere altri elementi.

Il sito ufficiale

 

queste invece alcune delle mie card da PL che io utilizzo nel mio metodo Scrappin’planner in mini page protector da PL

pl2 pl3 rosymercurio-pl rosymercuriopl2

 

 

questo è il blog di una delle più stilose scrapper italiane questa una sua pagina in stile Pl per lo scrappin’planner.

 

 

SAMSUNG CAMERA PICTURES
SAMSUNG CAMERA PICTURES
SAMSUNG CAMERA PICTURES
SAMSUNG CAMERA PICTURES

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *