Tiramisu ananas e rum

Il più classico dei dolci rivisitato in una versione estiva ed esotica: il tiramisù all'ananas e rum!

 

tiramisù anans e rum

 

Il più classico dei dolci rivisitato in una versione estiva ed esotica.

Piccoli trucchi vi eviteranno una consistenza sbagliata:

– Il mascarpone deve essere molto compatto. Evitate quelli cremosi o light. Personalmente mi trovo meglio con marche meno conosciute, piuttosto che con nomi più famosi..

– Se usate savoiardi, inzuppatene solo metà e capovolgete una volta nel bicchiere; il liquido scenderà, inumidendo tutto il biscotto, ma evitando di renderlo troppo molle.

– Usate uova e mascarpone  a temperatura ambiente. Si amalgameranno più in fretta e in modo più omogeneo.

Per 4 bicchieri ci occorrono:

  • 250 gr di mascarpone
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 12 pavesini (vanno bene anche savoiardi o altri biscotti morbidi)
  • 4 fette di ananas
  • rum
  • un bicchiere di succo d’ananas

 

In una ciotola montare con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero fino a raddoppiarne il volume. Aggiungere il mascarpone a temperatura ambiente, lavorare il tutto con le fruste per un paio di minuti.

Aggiungere gli albumi precedentemente montati a neve ferma, e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto in modo da non togliere aria al composto.

Unire il rum al succo di ananas e versare in un piatto fondo.

Cominciare a creare gli strati del tiramisù in un bicchiere alternando i biscotti imbevuti di succo e rum, la crema al mascarpone, l’ananas tagliato a pezzetti e così via

Far riposare in frigorifero almeno trenta minuti prima di servire.

Buon tiramisu!

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *