UNESCO CITIES MARATHON

Domenica 25 marzo 2018 va in scena la sesta edizione dell’evento che collega Cividale del Friuli, Palmanova e Aquileia.

Tre città appartenenti al Patrimonio Mondiale dell’Unesco.

UNESCO CITIES MARATHON

I Comuni coinvolti nel percorso sono: Cividale, Premariacco, Manzano, San Giovanni al Natisone, Chiopris Viscone, San Vito al Torre, Palmanova, Bagnaria Arsa, Cervignano, Terzo di Aquileia e Aquileia.

La sesta edizione dell’Unesco Cities Marathon sarà uno spettacolo che coniugherà sport, arte, cultura e solidarietà; non è solo running ma anche triathlon, pattinaggio e altro ancora.

Durante la maratona si incontrerà anche la Iulia Augusta Run K21, la nuova corsa sulla mezza distanza e l’inedita Unesco in Rosa, corsa e camminata interamente dedicata alla donne.

Unesco Cities Marathon sarà inoltre maratona dei roller, una prova promozionale di nuoto, bici e corsa su due giornate e la corsa degli Special Olympics.

Tornerà al via dell’Unesco Cities Marathon Saverio Giardiello, il vincitore dell’edizione 2017. Tra gli atleti al via, anche il burundiano Pierre-Célestine Nihorimbere.

UNESCO CITIES MARATHON

Ricordiamo che Nihorimbere ha vestito la maglia della sua Nazionale nella maratona dei Mondiali di Pechino del 2015 e alle Olimpiadi di Rio nel 2016.

Quanto alle donne, troviamo anche l’etiope Gedamnesh Mekuanent Yayeh e l’esperta marocchina Hanane Bahyoune.

Pensate che sono ben 21 le nazioni rappresentate al via, con atleti che arriveranno da quattro continenti (manca solo l’Oceania).

Non corre per vincere, ma sarà sicuramente tra gli atleti più applauditi, il professor Mauro Ferrari, scienziato di fama internazionale, alla sesta partecipazione all’Unesco Cities Marathon su altrettante edizioni.    

L’Unesco Cities Marathon coltiva da sempre progetti di forte impegno sociale.

Proprio per questo al via ci saranno anche alcuni richiedenti asilo e rifugiati dello Sprar di Cividale, gestito dal centro Caritas di Udine.

I preparatori atletici Miriam, Massimo e Giuliano stanno allenando i ragazzi accolti nei progetti Cas (Centro Accoglienza Straordinaria) del Centro Caritas, dell’Associazione Oikos Onlus e di Aracon Cooperativa Sociale Onlus.    

UNESCO CITIES MARATHON

All’Unesco Cities Marathon correrà anche il Bls-Run Team.

Bls-Run Team è una squadra di runners addestrati a manovre di primo soccorso; pronti ad intervenire nel caso di atleti che, durante la corsa, fossero colpiti da problemi cardiaci.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *