Arriva il Natale: ecco la wishlist della mia amica runner

“Nel cassetto che vorrei, tanti outfit per il running”. Parafrasando lo slogan di uno spot pubblicitario potremmo riassumere in questa maniera i desideri della provetta runner che si appresta a scartare i pacchi natalizi.

Infatti è Natale anche per tutte noi che al “tacco 12” preferiamo indossare il tallone in gel per attutire l’impatto del piede con il suolo quando corriamo.

E’ il momento più magico dell’anno anche per chi, come la sottoscritta, ha intenzione di improntare la sua wishlist non più su abiti per andare in discoteca ma per andare a fare le half marathon.

Perchè allora non pensare alla nostra confidente non semplicemente come una amica a cui fare un regalo di Natale ma anche come una podista che, in quanto tale, necessita di gadget e abiti da corsa?

wishlist
Un esempio di outfit da corsa con accessori

Di possibilità ce ne sono per tutte le tasche, e di articoli di tutte le fasce di prezzo se ne possono reperire sia nei negozi fisici che negli store online.

E allora cosa regalarle?

Se vogliamo davvero fare un regalo da pochi euro potremmo optare per un porta-smartphone da braccio, oppure una fascia per capelli così come degli scaldacollo che all’occorrenza possono essere utilizzati anche come foulard per coprire la testa. Io personalmente ne possiedo parecchi e posso testimoniare che il prezzo è davvero irrisorio.

Ma visto che la stagione volge al freddo crescente, vale la pena ricordare l’importanza dei guanti. No, niente pelle o pelo, tessuti traspiranti capaci di tenere calde le mani.

Il prezzo si alza se consideriamo delle maglie termiche e tecniche traspiranti capaci di mantenere la temperatura corporea; dipenderà certo dal marchio che vogliamo scegliere. Spazio pure a giacche antivento, anche queste per ogni tasca.

Infine, come non citare l’equivalente dello sbrilluccichio di un diamante per una runner? L’orologio GPS!

Già, perché anche in questo caso, cronometrare tempi e distanze percorse può certamente vedere un cambiamento di prezzo significativo. Esistono orologi da 60 euro, ma ne esistono anche da 600 euro.

Non esistono invece scuse per non accontentare una amica runner.

Manuela

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *