Il quinto Live Show di X-Factor : gli Inediti

Giovedì scorso c’è stata una puntata molto speciale, gli otto cantanti in gara hanno presentato le loro creature: gli inediti. Il loro ingresso nel mondo della musica, non più come dilettanti ma come professionisti: sono entrati nel mercato discografico. Secondo Fedez la puntata degli inediti è più importante della finale stessa.

x factor
I giudici e Alessandro Cattelan

Ma andiamo con ordine e vediamo com’è andata la puntata.

I Negramaro

In apertura un bellissimo medley con tutti i concorrenti e i Negramaro, ospiti speciali della serata. Davvero emozionante sentire tutte le più belle canzoni della band pugliese, cantate dai ragazzi di X-factor con la voce di Giuliano Sangiorgi a fare da collante.

I Negramaro

Il meccanismo della puntata

Alessandro Cattelan spiega che la puntata si articolerà in due manche. Nella prima, tutti gli otto concorrenti presenteranno il loro inedito, alla fine della manche il meno votato sarà costretto ad andare al ballottaggio.

La seconda manche, chiamata “Best Seller”, vedrà esibirsi i cantanti in un unico medley fatto dalle canzoni preferite dei giudici. Il meno votato di questa manche andrà all’ultimo scontro con il mento votato della prima manche.

Gli Inediti

Si inizia con Licitra che porta sul palco di #XF11 “In the name of love” scritto da Fortunato Zampaglione. Al primo ascolto non mi ha colpito molto. Lorenzo però ha una grande presenza scenica e nel corso di questo esperienza è molto cresciuto, con una svolta importante verso il pop e come ha detto Mara è aumentato molto il suo sex-appeal, il che non guasta mai!

Il secondo ad esibirsi è Gabriele Esposito con Limits, il pezzo con cui si è presentato alle audizioni di #XF11. La canzone è sicuramente molto orecchiabile, perfetta per la trasmissione radiofonica, i giudici sono molto contenti della sua performance.

Il concorrente favorito

Terzo inedito della serata, tocca ai Maneskin con il loro Chosen. Si confermano fortissimi, personaggi ma veri. Anche il loro inedito li rispecchia al 100% e il ritmo entra subito in testa, ti lascia la voglia di cantarlo. I giudici sono entusiasti della performance, e Fedez si lancia in un “spero che possiate vincere”.

inediti
I Maneskin

Andrea Radice canta “Lascia che sia” il suo inedito scritto insieme a Pietro Foglietti anche compositore del pezzo. Ottima performance apprezzata da tutti i giudici, in particolare da Manuel felice di sentir cantare Andrea in italiano.

Rita Bellanza ha cantato “Le parole che non dico mai” scritta per l’occasione da Levante. Effettivamente la performance è risultata più convincente rispetto a quelle delle ultime puntate, tanto che tutti i giudici hanno elargito complimenti. Nonostante questo Rita ha disatteso le aspettative che ci aveva dato durante la audition.

Segue Samuel Storm e il suo inedito “The Story”. Da lui mi sarei aspettata di più considerata la sua bellissima voce, la canzone non risulta molto entusiasmante. Manuel Agnelli è stato molto critico mentre gli altri giudici hanno apprezzato la canzone.

Salgono sul palco i Ros che cantano“Rumore” un brano nato durante l’avventura di #XF11. La canzone rispecchia a pieno l’anima punk dei Ros. Mi è piaciuta molto, è un brano convinto ma anche convincente, che trova il favore di tutti i giudici.

Ultimo a presentare il suo inedito è Enrico Nigiotti con la sua “L’amore è”, che per me è il più bello degli inediti di X-Factor 11. E’ un brano bello, coinvolgente, che parla con sincerità. Musicale e orecchiabile sarà sicuramente un hit di successo. Nella sua semplicità è dirompente: “TU CREDIMI…CREDIMI …CREDIMI…SEMPRE!”.

inediti
Enrico Nigiotti

Il meno votato della prima manche è stato Gabriele Esposito.

Best Seller

La seconda manche è stata davvero particolare, direi vista per la prima volta ad X-factor e secondo me è stata molto efficace.

I 7 cantanti si sono esibiti con un medley dei brani più famosi dei cantanti preferiti dai giudici.

Samuel ha cantato “Rolling in the deep” di Adele. I Ros si sono esibiti con “Song 2” dei Blur.

Rita Bellanza ha rallenta i bpm portandoci in Brasile con “Aguas de Marco” nella versione di Ellis Regina. Andrea Radice ha portato sul palco un pezzo di Justin Timberlake: “Can’t stop the feeling”. Tutto d’un fiato la musica non si è fermata.

Lorenzo Licitra ha cantato palco “Somebody that I used to know” di Gotye. I Maneskin con il brano “Take me out” della band scozzese i Franz Ferdinand. Ha chiuso il medley Enrico Nigiotti con un classico di Edoardo Bennato: “L’isola che non c’è”.

Fortissimi come sempre i Maneskin che vanno verso una vittoria annunciata. Bravo anche Licitra e sono rimasta sorpresa dalla performance di Radice. La meno forte è stata sicuramente Rita.

Lo Scontro Finale

La meno votata della seconda manche è stata Rita, che va all’ultimo scontro con Gabriele.

Fedez chiede ai suoi colleghi di andare al tilt in modo che possa scegliere il pubblico, ma così non avviene sia Manuel che Mara salvano Rita.

inediti
Lo scontro finale del Quinto Live

E inspiegabilmente Rita Bellanza è ancora in gara, anche questa volta con grandi fischi del pubblico che non concordano con la scelta di giudici.

Furioso anche Fedez, che a ragione sostiene che il pubblico non avrebbe mai salvato Rita.

Effettivamente perché Rita riesce sempre a salvarsi non è chiaro.

La puntata di questa sera vedrà invece una doppia eliminazione, la finale è sempre più vicina. Che dite anche quest’anno vincerà un gruppo?Ancora qualche settimana e lo sapremo.

Sara Vivian

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *