ZEOLITE: perché nessuno ne parla?!

Sono venuta a conoscenza della zeolite per caso, sinceramente non ricordo neanche come.

Di sicuro prima di questa casualità, non ne avevo mai sentito parlare.
Vi spiego cosa è e quanto è importante!

É un minerale di orgine vulcanica, grazie alla sua struttura fatta di piccolissime particelle porose, come una spugna, può essere utilizzata per depurare l’organismo.


Non vi sto a parlare della sua complessa formazione chimica intanto potreste trovarla ovunque su internet, però mi soffermerei sul fatto che proprio grazie alla sua conformazione e formazione riesce a diventare uno strumento utile per la depurazione del corpo umano da metalli pesanti, tossine, radicali liberi.

Funziona in questo modo: grazie a una reazione chimica le cariche presenti nei piccolissimi canali della zeolite sono in grado di legare con tossine e metalli pesanti; una volta entrata nell’organismo, la zeolite attivata inizia il suo lavoro nel tratto gastro-intestinale.

La zeolite è:
– un integratore utile per gli sportivi;
– forte depuratore e disintossicatore dell’organismo, in quanto antiossidante naturale e alcalinizzante, ideale convalescenti ed anziani;
alleato della pelle: pruriti, dermatiti, eczemi, psoriasi ecc; è usato anche in molti prodotti di cosmetici e in deodoranti, poiché assorbe gli odori sgradevoli, risultando ideale per l’iperidrosi, la sudorazione eccessiva del corpo;
– amica della fertilità;
– migliorerebbe le prestazioni fisiche e mentali incrementando la capacità di concentrazione e aumentando la resistenza fisica per chi è sotto stress;
immunostimolante;
– attivatore del metabolismo e digestione;
– ho letto recenti studi, utilizzato come coadiuvante antitumorale .

È da tempo impiegato nell’industria, petrolchimica, in edilizia, agricoltura, nella purificazione delle acque e dei depuratori sia per l’assorbimento degli odori che per eliminare l’inquinamento dei terreni (già utilizzata e conosciuta ai tempi di Chernobyl).

La si può trovare in commercio sottoforma di polvere, sa prendere con abbondante acqua, oppure in compresse o capsule.

Non da assolutamente effetti collaterali ma è sempre bene sentire il parere di un medico o specialista. Anche se purtroppo in Italia pochi la conoscono.

Viene venduta on line, nelle parafarmacie, farmacie e in erboristeria
Controllate sempre la presenza del Marchio CE.

Il costo dipende dalla quantità presente nel barattolo e dalla marca, va dai 20€ in su.

 

Francesca V.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *