Home Lifestyle Ciao Nonnina, ciao
Ciao Nonnina, ciao

Ciao Nonnina, ciao

0

Quei giorni che vorresti non arrivassero mai, quella pesantezza nel cuore e quella speranza che, come si dice, è l’ultima a morire. Così ti ho salutato cara nonnina, in quella stanza troppo stretta dell’ospedale dove non ti lasciavamo mai sola e dove, spero, le nostre parole ti hanno accompagnato fino all’ultimo.

Che poi… tutti dicono che eri grande e che ti sei vissuta la vita in pieno, ma noi volevamo averti con noi forse per sempre, perché gli amori veri della vita vorresti non se ne andassero mai. Una nonna, una mamma, una zia per tutti i tuoi cari, che col cibo coccolavi e che hai cresciuto nonostante i mille impegni. Perché noi donne siamo così e per chi vogliamo bene riusciamo ad esserci ovunque e comunque.

nonna

Una lettera scritta sul web a te che adesso sarai il nostro angelo custode più forte. Di te mi ricorderò dei tuoi magnifici piatti, della cura che avevi per la casa e per te stessa, del profumo di borotalco che emanavi, delle tue mani forti ma allo stesso tempo piene di paura, chi non ne avrebbe avuto dopo aver vissuto gli orrori della guerra. Mi ricorderò dei tuoi racconti e li tramanderò ai miei figli, perché i nonni raccontano sempre e bisognerebbe fare tesoro di ogni piccolo aneddoto da loro vissuto.  Perché i nonni sono pezzi di cuore  che ci scaldano, ci coccolano, ci fanno addormentare, ragionare, ci insegnano a camminare e ad amare.

Proprio per questo sarai sempre con me, nei miei ricordi più belli e in una parte importante del mio cuore, lì dove risiedono tutti i nonni, quelli che ci crescono come se fossimo figli loro. Ciao nonnina.

Sara

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *