Home Contact

Contact

Sei un lettore?

Contattaci per un consiglio (chiederlo o darlo) o semplicemente per richiederci informazioni!

Sei un’azienda?

Piccola o grande, puoi contattarci per richiederci maggiori informazioni (media-kit) oppure per proposte di collaborazioni: valuteremo insieme a te la strategia più consona!

Vuoi far parte dello Staff?

Inviaci una mail spiegandoci perché vorresti far parte del team.

info@womoms.com

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Comment(8)

  1. Ho bisogno di un confronto con altre mamme; il mio bambino frequenta il primo anno della scuola materna e le mastre per “per non interrompere il filo che lega i bambini alla scuola durante le vacanze estive” ci hanno chiesto di acquistare un libro di attivita’ da far compilare ai bambini. In poche parole gli vogliono dare la lezione a casa. Io lo trovo inammissibile, io vedo la scuola materna un “asilo” dove il lavoro principale dei bambini e’ quello di giocare. Vorrei pero’ avere un vs. Parere se e’ una cosa normale oppure siamo un po’ fuori dal mondo?? Grazie

    1. Ciao,
      la mia bambina ha 4 anni e quest’anno ha frequentato il 2° anno di materna, ha fatto l’anticipato. Sia l’anno scorso e sia quest’anno la scuola ho proposto un “libro delle vacanze”, composto da varie schede con varie attività.Non ho visto nulla di male in questa cosa anzi. Molto probabilmente tutto dipende da come viene impostato. Per lei colorare o giocare con il “libro delle vacanze” è esattamente fare la stessa cosa del libretto di Masha e l’orso per capirci.

    2. Ciao Roberta, anche mia figlia sta facendo l’ultima settimana di materna, ultima perché poi andrà al mare con i nonni. Non ne può più, non ha più voglia di andarci. Finora non mi hanno ancora comunicato nulla a riguardo. Di primo acchito all’idea de “i compiti delle vacanze” mi ha lasciata perplessa come lo sei tu adesso, poi riflettendo ho pensato che sicuramente sarà un libricino ludico. Dovrei prima vedere di cosa si tratta per farmi un’opinione definitiva. Ciao.

  2. Ciao Roberta. Anche la mia bimba ha frequentato il primo anno di asilo e non ci hanno dato un libro “di compiti” bensì ci hanno reso il libro che hanno seguito durante l’anno, dicendo che c’era qualche attività che non era stata fatta e quindi, se la bimba chiedeva di colorare e/o incollare e ritagliare, poteva essere un’idea farle usare quel librino.
    E’ anche vero che nell’immediatezza non glielo farò usare perchè la vedo molto stanca, ma magari tra qualche settimana, se mi chiederà di colorare, glielo sottoporrò volentieri.
    Grazie per aver chiesto la nostra opinione! Un abbraccio
    Paola @Womoms

  3. Ciao Roberta,
    a mia figlia non hanno mai dato dei compiti estivi alla scuola materna, ma a dire il vero, io stessa ho preso dei libretti su cui abbiamo -giocato e lavorato insieme

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *