Home Create&Celebrate Ho detto si: la proposta di matrimonio di Giulia
Ho detto si: la proposta di matrimonio di Giulia

Ho detto si: la proposta di matrimonio di Giulia

0
FB_IMG_1470675801902

 

Mi chiamo Giulia, abito in provincia di Verona e ho 23 anni. Sono fidanzata con Nicolas da 9 anni.

Spesso abbiamo parlato di matrimonio e condividevamo il sogno di sposarci in Chiesa, limitandoci a immaginare e sognare il nostro giorno più bello.

Per il nostro nono anniversario di fidanzamento abbiamo deciso  di trascorrere qualche giorno lontano dalla routine e dagli impegni quotidiani e finiamo per prenotare un soggiorno per un weekend al Lago di Garda.

La sera del sabato, dopo una cena abbondante, optiamo per una passeggiata sul lungo lago. Attorno a noi, un clima mite e silenzioso e qualche cicala azzarda un canto timido.

Dopo qualche sosta a guardare il lago, Nicolas imbocca un pontile in legno deserto, illuminato da due lanterne tenue.

Guardiamo il lago davanti a noi e ascoltiamo l’acqua addossarsi alle rocce.

È stata una bella giornata: la spa, la piscina riscaldata, qualche risata e tanto tanto relax. Ci voleva del tempo per noi. E poi la cena, così gustosa e perfetta, rigorosamente in vista lago. Sembrava la conclusione di una giornata perfetta, ma ancora non sapevo cosa mi stava per capitare.

Poco dopo Nicolas mi prende per mano e imbocca un pontile in legno. Mi  abbraccia e mi sussurra all’orecchio queste parole: “Questa sarà una serata speciale per noi che cambierà per sempre le nostre vite. Io con te sto bene, mi rendi felice e voglio passare la mia vita con te”.

Lo guardo negli occhi, già pieni di lacrime… capisco che sta per accadere quello che ho sempre immaginato. Lacrime di gioia cominciano a segnare il mio viso, e come una bambina di fronte al suo dono tanto atteso, mi metto a saltellare.

Nicolas tenta di estrarre dalla tasca del giubbotto un qualcosa che non vuole uscire. Impaziente, metto le mani davanti alla bocca e continuo a guardarlo. Finalmente la scatolina bianca è fra le mani di Nicolas. Si inginocchia, mi guarda, apre la scatolina bianca e compare un diamante solitario pieno di luce.  Mi dice: “Vuoi sposarmi?”. Lo abbraccio forte, e lo alzo da terra, piena di gioia e di felicità. Subito esclamo “Si si si”! Mi mette l’anello e io non smetto di guardarlo. È così piccolo, e ha un senso di vita nuova. Questo è il Si più bello che abbia mai detto. Ero incredula e estasiata. Non smettiamo di abbracciarci e di baciarci. Attorno a noi tutto tace, nessuno c’ha visti, nessuno sa quello che abbiamo nel cuore. Un turbine di emozioni mi attraversa la mente….. mi sposo!!

Mano nella mano rientriamo in hotel, non prima di aver gustato un buon gelato. A volte ancora fatico a credere che tutto questo si stia per realizzare.

Ci sposeremo il 1 luglio 2017, e adesso siamo nel vivo della preparazione. Il nostro rapporto si è unito ancora di più. Siamo contenti della nostra scelta e non smettiamo di alimentare il desiderio di condividere per sempre la vita!

La proposta di matrimonio è uno dei momenti che adoro ricordare, perché nonostante sia passato qualche mese, riesce sempre a farmi tornare il sorriso, dimenticando i pensieri e le insicurezze.

Condivido con voi questo piacevole ricordo e auguro a ogni donna di vivere un’esperienza simile. La gioia che si prova è indescrivibile, e vorrei mi accompagnasse sempre.

 

Giulia

Ig: @giulia_bar93

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *