Home Fashion Intervista doppia: Alessandra Crinzi e Andrea di Bemonkey
Intervista doppia: Alessandra Crinzi e Andrea di Bemonkey

Intervista doppia: Alessandra Crinzi e Andrea di Bemonkey

0

Bemonkeyofficial ha lanciato una nuova linea di BIKINI, visto che l’artefice di tutto ciò è il compagno di Alessandra Crinzi (alcuni la conosceranno anche come Outfitspertutte), ho deciso di metterli faccia a faccia per carpire qualche curiosità di questa coppia di giovani talenti.

Intervista doppia: Alessandra Crinzi e Andrea di Bemonkey
Alessandra Crinzi

Nome:

1) Andrea.

2) Alessandra.

Vero nome:

1) Andrea.

2) Scimmia.

Sposato/a?

1) Come se fosse.

2) Come se…

Figli?

1) No.

2) No, sono ancora troppo figlia per diventare mamma.

Titolo di studio:

1) Patente internazionale di pirleria e diploma ragioneria.

2) Diploma tecnico. Ancora mi chiedo il perché ho fatto ‘sta scelta assurda.

Hai mai fatto un disco?

1) No, però penso che se c’è riuscito Gigi D’Alessio potrei farlo anche io.

2) No, ma sono intonata.

Hai mai fatto un film?

1) No, ma se qualcuno ha bisogno, mi presto tranquillamente.

2) Mentalmente mi faccio delle trilogie che “Il signore degli anelli” scansati.

Hai mai fatto un libro?

1) No, già faccio fatica a fare un discorso di senso compiuto parlando, figuriamoci se provo a scrivere. Quello lo lascio fare ad Alessandra.

2) No, ma sto scrivendo molto ultimamente. Ho materiale per un’enciclopedia!!

Intervista doppia: Alessandra Crinzi e Andrea di Bemonkey
Andrea Silvani di Bemonkeyofficial

Nome:

1) Andrea.

2) Alessandra.

Vero nome:

1) Andrea.

2) Scimmia.

Sposato/a?

1) Come se fosse.

2) Come se…

Figli?

1) No.

2) No, sono ancora troppo figlia per diventare mamma.

Titolo di studio:

1) Patente internazionale di pirleria e diploma ragioneria.

2) Diploma tecnico. Ancora mi chiedo il perché ho fatto ‘sta scelta assurda.

Hai mai fatto un disco?

1) No, però penso che se c’è riuscito Gigi D’Alessio potrei farlo anche io.

2) No, ma sono intonata.

Hai mai fatto un film?

1) No, ma se qualcuno ha bisogno, mi presto tranquillamente.

2) Mentalmente mi faccio delle trilogie che “Il signore degli anelli” scansati.

Hai mai fatto un libro?

1) No, già faccio fatica a fare un discorso di senso compiuto parlando, figuriamoci se provo a scrivere. Quello lo lascio fare ad Alessandra.

2) No, ma sto scrivendo molto ultimamente. Ho materiale per un’enciclopedia!!

Hai mai fatto il cazzone?

1) Lo faccio tutt’ora.

2) Dal primo minuto di vita.

E’ vero che sei tirchio?

1) No.

2) Dicono sia fin troppo generosa.

Che mestieri fai?

1) Provo a fare l’imprenditore.

2) Impiegata commerciale.

Che mestieri hai fatto?

1) Ne ho fatti più di Berlusconi.

2) Cameriera, operaia, segretaria legale, assistente di una segreteria politica, venditrice.

La canzone che meglio ti rappresenta:

1) The sound of Sunshine di Jovanotti.

2) Vivere di Vasco Rossi.

Che fine hanno fatto la Biasi e Branzani?

1) Guarda, me lo stavo domandando anch’io. Se sai dirmi qualcosa te ne sarei grato perché non dormo di notte ponendomi questa domanda.

2) Sono sempre lì, attivissimi sui social, ma divisi nella vita. Peccato, erano carucci insieme.

Un motivo per venire a cena con te:

1) mangio qualsiasi cosa.

2) non lascio mai avanzi nel piatto.

Un motivo per venire a letto con te:

1) non russo.

2) ho i piedi freddi, in estate può venir comodo.

Il più grande attore italiano:

1) Alberto Sordi.

2) Marcello Mastroianni.

la più grande attrice italiana:

1) Sofia Loren.

2) Sofia Loren.

Un comico che ti fa ridere:

1) Cristian De Dica.

2) Enrico Brignano.

La parolaccia che dici più spesso:

1) minchia.

2) minchia.

La parolaccia che dici con più gusto:

1) minchia.

2) minchia.

La parolaccia che non vorresti sentirti dire:

1) non ce ne sono.

2) detesto le bestemmie. Vale?

Di che morte vorresti morire?

1) Non vorrei morire.

2) Una morte veloce e non dolorosa. Una morte che non mi faccia rendere conto che sto lasciando le persone che amo.

Cosa si perde con la popolarità?

1) Bisognerebbe trovarcisi per saperlo.

2) Non saprei proprio, credo la privacy.

Cos’è Dio per te?

1) Il grande burattinaio.

2) Un’entità che mi dà il coraggio tutte le volte che non lo trovo.

La donna più bella del mondo:

1) Monica Bellucci.

2) Charlize Theron.

L’uomo più bello del mondo:

1) Johnny Depp.

2) mio padre.

Sei fedele?

1) Sì!!

2) Sì. La fedeltà è direttamente proporzionale all’amore e al rispetto che provo confronti della persona che ho accanto. Io amo Andrea.

Chi fa le pulizie a casa tua?

1) Tutti e due.

2) A turno.

Mai rubato?

1) Sì.

2) Sì, a quattordici anni una marea di rossetti all’Upim. Beccata subito, come tutte le volte che ho fatto qualcosa che non dovevo.

Mai rubato una battuta/frase?

1) Sì.

2) Probabile!

Ti hanno mai rubato una battuta/frase?

1) Assolutamente sì.

2) Capita spesso.

Una frase nel tuo dialetto:

1) Belin che futta!!

2) “U cumannari è megghiu ‘ru futtiri” che significa “il comandare è meglio del fottere.”

 

Intervista doppia: Alessandra Crinzi e Andrea di Bemonkey

Hai nemici?

1) Come tutti.

2) Come tutte le persone con – brutto – carattere.

Si capisce quando dici una bugia?

1) Non riesco a mentire alle persone a cui tengo, ma con gli estranei sono molto bravo.

2) Sì, non so mentire.

Dicci una verità e una bugia:

1) amo il mare e nello stesso modo il karaoke.

2) amo Barbara D’Urso e detesto la cioccolata.

Le hai mai prese?

1) Sì.

2) Tantissime.

Hai mai simulato l’orgasmo?

1) Direi proprio di no, anche perché mi verrebbe un po’ difficile.

2) Altroché! Come quasi ogni donna al mondo.

La tua fantasia erotica:

1) le ho soddisfatte tutte.

2) e lo vengo a dire a te?

La tua paura:

1) morire.

2) perdere i miei genitori.

 

Intervista doppia: Alessandra Crinzi e Andrea di Bemonkey
Bikini Bemonkeyofficial

Sei seduto ad un bar, cosa dici/fai se:

  • ti passa davanti un vecchietto:

1) sorrido.

2) chissà se arriverò alla sua età?

  • una spledida ragazza:

1) mi diverto ad osservare le reazioni degli altri uomini e ascoltare i commenti.

2) che figa! Anche lei ha più tette di me.

  • un naziskin:

1) mi giro dall’altra parte.

2) ancora esistono ‘sti coglioni?

  • una persona che non vuoi vedere:

1) cerco di evitare lo sguardo.

2) faccio cadere “accidentalmente” qualcosa dal tavolo e mi ci nascondo sotto.

  • la tua metà abbracciata ad un altro:

1) faccio un casino.

2) gli tiro il bancone del bar + barista annesso.

  • la Ferragni:

1) le chiedo il perché indossa sempre scarpe di merda, obbligando tutti noi a guardare.

2) cerco di fermarla e se riesco le chiedo di smettere di pubblicizzare ciabatte DEMMERDA.

  • la Rottensalad:

1) la saluto.

2) ciao!!

I bikini più belli del mondo?

1) I miei.

2) Quelli Bemonkey!!

Cosa significa bemonkey?

1) Essere spensierati, essere sereni come quando si è bimbi inconsapevoli di quanto sia difficile vivere.

2) È uno stile di vita, che porta alla spensieratezza che si ha nel periodo estivo, quando le giornate si allungano e le ferie si avvicinano.

Intervista doppia: Alessandra Crinzi e Andrea di Bemonkey
Bikini Bemonkeyofficial

Perché dovrebbero spendere più di 60 euro per un tuo costume?

1) Perché sono unici, nelle fantasie e nella qualità, oltre ad essere completamente made in Italy e prodotti semi-artigianalmente. Bemonkey ha messo sul mercato una linea di costumi esclusiva che non ha fotocopie, difficilmente imitabile per alcuni particolari, anche se sono certo che il prossimo anno ci sarà chi cercherà di farlo.

2) Perché sono di alta qualità, diversi, prodotti in Italia in modo artigianale e perché sono stati creati con grande amore, passione e dedizione, e soprattutto non facendo “copia incolla”.

Grazie ragazzi, come al solito un sorriso lo strappate sempre, alla prossima ed in bocca al lupo!

Giorgia

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *