Home Lifestyle La mia, anzi, le mie proposte di matrimonio… Desiree!
La mia, anzi, le mie proposte di matrimonio… Desiree!

La mia, anzi, le mie proposte di matrimonio… Desiree!

0

image-16-02-15-06-45-2

Probabilmente sono una di quelle poche persone che di proposte di matrimonio ne ha ricevute ben 2. Mi chiamo Desiree ho quasi 25 anni, 2 figli, una pasticceria e sono sposata ormai da quasi 4 anni. Ho conosciuto Devid il 2 giugno 2007, la nostra è stata fin da subito una storia anomala e particolare, io quasi 18 anni lui 30. Io con un figlio di 7 mesi e lui il classico fidanzato stanco che già da qualche tempo voleva chiudere quella storia che si trainava ormai da tempo… La prima proposta arriva inaspettatamente durante la nostra “fuitina” a Mykonos (qui dovrei scrivere un capitolo a parte) esattamente 1 mese dopo il nostro primo incontro.

Poi però i mesi successivi sono stati talmente tanto movimentati e incasinati che abbiamo deciso di rimandare. Così passano gli anni, andiamo a convivere e lui diventa il miglior “padre” per mio figlio. È il 29 dicembre 2009, partiamo per Parigi per concederci una settimana di ferie e di svago, ne avevamo bisogno, questo doveva essere per noi un anno fantastico, sarebbe dovuto nascere il nostro bimbo.. E invece… Arriva così il 31 dicembre, mentre siamo in hotel a prepararci per la cena inizio a vedere qualche momento in lui di nervosismo… Si è cambiato ben 4 volte! Chiamiamo un taxi che ci porta in un ristorantino giapponese molto intimo ed elegante, ceniamo, parliamo del più e del meno, ridiamo, siamo io e lui, le persone più complici del mondo.

Siamo circondati dalla magia di Parigi, dall’amore che proviamo l’uno per l’altra e dall’euforia di essere lì insieme. Nonostante tutto.

Finita la cena ci incamminiamo e arriviamo a Trocadero, siamo nella più bella piazza di Parigi con una Tour Eiffel inponente illuminata a festa. Passano i minuti. Parliamo, ridiamo e ci baciamo immersi nella folla parigina. Mancano pochi minuti a mezzanotte. Devid si inginocchia e guardandomi con un amore disarmante negli occhi mi dice: “In 32 anni non ho mai trovato una donna che mi rendesse veramente felice. Tu Desiree sei la donna che voglio avere al mio fianco per tutta la vita” mi consegna il classico anello con brillante e una lunga, lunghissima, lettera di 7 pagine.

Beh ecco, ora come faccio a descrivere cosa ho provato in quel momento? Immersa in un mare di persone che applaudivano, ridevano e piangevano tutte insieme. Come faccio a descrivere quanto io mi sia sentita realmente felice? Il mio cuore scoppiava, proprio come i fuochi che stavano esplodendo sopra le nostre teste. Era la notte del 1 gennaio 2010. Era la notte del mio più grande sogno. Era la notte dove tutto il mio passato sembrava essere meno pesante. Era la notte del 1 gennaio, e io la porto ancora nel cuore. Abbiamo deciso ancora di aspettare e di sposarci il 25 giugno 2011, una data per noi importantissima. Il 25 giugno 2007 ci siamo “fidanzati” e quindi abbiamo preso la palla al balzo per unire le due cose !

image-16-02-15-06-45-8

Ci siamo sposati in una calda giornata di sole, con un cielo limpido come il mare, limpido come i nostri occhi. Ci siamo sposati promettendoci amore eterno, ci siamo sposati perché non sappiamo vivere l’uno senza l’altro.

download

Ci siamo sposati probabilmente perché ci amavamo ancora prima di conoscerci. Siamo insieme da 7 anni e 8 mesi e nel 2013 è arrivata la nostra piccola Camilla. Non passa giorno che non ricordi la bellezza e l’intensità di quel meraviglioso giorno.

download (1)

@desicamesco

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *