Home Food Ricette Super crostata senza glutine ricotta cioccolato e pere
Super crostata senza glutine ricotta cioccolato e pere

Super crostata senza glutine ricotta cioccolato e pere

0

Ecco una ricetta spaziale: una crostata senza glutine con un ripieno altissimo e goloso di ricotta, cioccolato e pere!

Uno di quei dolci dal sapore invernale che vanno mangiati mentre fuori piove a dirotto, sul divano, avvolti in una coperta  e con un tè fumante che scalda le mani.

La ricetta della frolla senza glutine è infallibile e versatile, perfetta per realizzare buonissime crostate ma anche croccanti biscotti in tutte le varianti che più vi piacciono.

Con l’utilizzo di burro e ricotta senza lattosio questa ricetta è adatta proprio a tutti!

Ma adesso…passiamo alla ricetta!

crostata senza glutine

Ingredienti

Per la frolla:

  • 1 uovo;
  • 100 g di burro;
  • 200 g di farina senza glutine (io utilizzo il mix di Farabella per dolci, è ottimo per le frolle);
  • 80g di zucchero;
  • aroma di vaniglia q.b.;Per il ripieno alla ricotta:
  • 300 g di ricotta di mucca;
  • 200 g di ricotta di pecora (se non la gradite potete mettere direttamente 500 g di ricotta di mucca);
  • 2 uova;
  • 100 g di zucchero a velo;
  • la polpa di un baccello di vaniglia oppure aroma di vaniglia;
  • 30 g di amido di mais;
  • 100 g di cioccolato fondente, spezzettato o in gocce;
  • 1 pera grande soda;

Procedimento

crostata senza glutine

Per prima costa mettete nella planetaria con il gancio a foglia (o in una ciotola), tutti gli ingredienti per la frolla e formate un panetto che lascerete riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Per il ripieno mescolate le uova alla ricotta, aggiungete lo zucchero a velo e l’aroma di vaniglia e mescolate bene; aggiungete poi l’amido di mais accuratamente setacciato per non formare grumi.

In ultimo aggiungete il cioccolato e la pera sbucciata e tagliata in piccoli cubetti.

A questo punto rivestite una teglia quadrata 22×22 cm con la frolla, come per creare un guscio e bucherellate la superficie con una forchetta (questa dimensione è importante per far venire il ripieno alto alto).

Versate il composto di ricotta all’interno e livellatelo bene  e con la frolla avanzata decorate la superficie della crostata come preferite.

Infornate in forno statico preriscaldato a 180′ per 20 minuti e poi abbassate la temperatura a 160′ e cuocete per altri 20/25 minuti.

Il gioco è fatto!

Questa crostata deve riposare qualche ora, il tempo di raffreddarsi per bene in modo che il ripieno diventi solido e compatto e… buona merenda a tutti!

Chiara Giansante

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *