Home Lifestyle Vi presentiamo Fabrizio Frustaci
Vi presentiamo Fabrizio Frustaci

Vi presentiamo Fabrizio Frustaci

1

unnamed-4Aver sposato un romano significa che piano piano sono venuta a conoscere Roma e tutto quello che lo circonda. Nel suo profilo social personale spesso postava dei post di Aforismi Romani e io super curiosa ho iniziato a seguire. Il sorriso te lo strappano per forza.

Vi presento chi sta dietro ad Aforismi Romani: FABRIZIO FRUSTACI.

1 – Com’è nato Aforismi Romani?

Dalla mia testa. Scherzo, quando me lo chiedono rispondo sempre così.

Aforismi Romani è nato dalla voglia che avevo di condividere quella che ritenevo fosse un ironia sana. L’associazione con il dialetto romano poi è stato qualcosa di azzeccato.

Inizialmente ho investito tanto tempo per svolgere un attento studio riguardo la scelta del format (tipo di scrittura, parole chiave in rosso, ecc) e del messaggio che volevo diffondere.

Il risultato poi è stata la creazione di una community appassionata per uno specifico target che aveva gli stessi interessi.

La chiave di volta è stata quella di intercettare un gruppo specifico di utenti che hanno fatto da portavoce con i propri amici. Sono stati loro stessi a diffondere il marchio Aforismi Romani.

Possiamo dire che la vera forza è stata quella di creare un prodotto originale e facilmente riconoscibile.

 

2 – Fabrizio che rapporti hai con i social? 

Sono sempre stato attratto dal Mondo dei Social, fin dalla nascita di Facebook.

Da subito ho capito la potenza che potevano avere questi mezzi rispetto la massa, sia gli aspetti positivi che negativi.

Motivo per cui ho scelto di stare dalla parte di chi, attraverso l’utilizzo di questi mezzi, era in grado di creare qualcosa di utile che la gente potesse seguire con passione e trarne beneficio (nel mio caso una sana risata).

Per quanto mi riguarda utilizzo i social con molta intelligenza, cosa che consiglio a tutti, per evitare di entrare in un circolo vizioso.

Sostanzialmente li adopero per essere aggiornato sulle notizie utili, per entrare in contatto con persone con i miei stessi interessi e per condividere i miei pensieri.

Cerco il più possibile di evitare cose che non arricchiscono la mia vita, ed hanno come obiettivo solamente quello di distrarti e farti perdere tempo.

 

3 – I tuoi progetti futuri?

Cade a fagiolo questa domanda.

Questa estate ho trascorso gran parte del tempo a capire se fosse arrivato il momento di iniziare a lavorare sul mio più grande desiderio, che porto dentro ormai da diverso tempo. Più che desiderio, lo chiamerei sogno.

Si proprio così, vorrei iniziare a sviluppare un progetto dedicato ai giovani (e non solo), che abbia l’obiettivo di aiutarli a migliorare la propria vita, attraverso il cambiamento e la ricerca di se stessi.

Sono argomenti che ho affrontato profondamente con me stesso in questi ultimi 2 anni.

Ho intrapreso un percorso dedicato alla conoscenza e al cambiamento, per uscire da grossi problemi che ormai mi portavo dietro da anni.

 

Sento che è arrivato il momento di condividere ciò che mi ha permesso di raggiungere una conoscenza profonda di me stesso, grazie alla quale ho ottenuto grandi benefici che mi hanno permesso di diventare la persona che voglio essere, ma che non riuscivo ad esprimere.

Comunque per chi fosse interessato, ho reso disponibile una pagina alla quale poter lasciare l’email per essere  avvisati nel momento in cui il progetto prenderà piede. Eccola qui.

unnamed-2

4 – Ogni giorno c’è un nuovo aforisma da dove prendete spunto? 

Ormai lo spunto ci arriva direttamente dagli utenti che ci seguono. Sappiamo cosa vogliono e noi condividiamo a pieno i loro pensieri.

In questi anni, io e il mio team, abbiamo dedicato molto tempo a capire quali fossero gli ideali dei nostri utenti e ad oggi, essere un mezzo di condivisione così seguito e amato, per noi è una cosa davvero fantastica che ci da la forza per migliorare sempre di più.

Anzi, proprio per questo motivo, siamo alla ricerca di persone che seguano con costanza il progetto e si sentano coinvolti in prima persona, per allargare sempre di più la nostra fantastica famiglia. 

Abbiamo messo a disposizione una pagina dove poter inviare la propria candidatura. Se interessati potete farlo da qui.

 

5 – Ti aspettavi tutto questo successo? 

Devo dire la verità? Un seguito così grande non me lo sarei mai aspettato.

Non avrei mai pensato di riuscire a raggiungere così tante persone, dato che si tratta essenzialmente di un progetto di “nicchia” (romanità).

Arrivare ad oltre 450.000 mi piace su Facebook e 385.000 seguaci su Instagram; vedere personaggi di spicco indossare i prodotti di Aforismi Romani; realizzare un esclusivo evento in discoteca con più di 1000 partecipanti; ricevere tantissimi aforismi scritti dagli utenti, sono solo alcuni avvenimenti che rendono questo progetto qualcosa di davvero fantastico e unico nel suo genere.

 

6 – Ci sono molti non romani che ti seguono, io per prima, che effetto ti fa?

Un bell’effetto, davvero. Questo ci fà capire quanto il dialetto romano sia apprezzato praticamente da tutti. Aver creato il mezzo di diffusione della “romanità” più apprezzato e seguito, mi rende davvero orgoglioso.

Mi fa strano leggere messaggi di questo tipo: “siete forti! Vi seguo dal Brasile”, ci rimango sempre.. 

 

7 – WoMoms è un social magazine femminile. Hai un aforisma per noi?

Certamente, anzi ne ho 3:

” ‘e donne se conquistano co a verità, i fiori lasciateli nei campi. “

” ‘a donna nun dimentica. Controlla se to ricordi. “

” ‘e donne sò fatte pe’ er 75% de scarpe. “

Spero che apprezzerete questi aforismi pensati appositamente per voi donne .

 

unnamed

8 – Il tuo aforisma preferito qual è?

Scegliere il mio aforisma preferito tra gli oltre 1200 pubblicati è davvero impossibile.

Posso dirvi che i miei preferiti sono quelli motivazionali e quelli ironici dedicati alle situazioni che accadono quotidianamente alla maggiorparte delle persone.

9 – Il tuo ultimo progetto è “Noi di Roma ” com’è nato?

A dire il vero il progetto “Noi di Roma” è nato prima di “Aforismi Romani”.

Ho iniziato a svilupparlo seriamente e con costanza, nel momento in cui ho sentito il bisogno di condividere foto e aneddoti dei fantastici angoli che ci ha donato la città eterna, ma soprattutto di incentivare la conoscenza di quei posti poco noti.

 

10 – Per chi arriva a Roma per la prima volta cosa consigli 

Il consiglio più grande che posso dare è quello di non visitare solamente i monumenti e le piazze più famose, quelle ormai le conosciamo praticamente tutti.

Una città come Roma va visitata a fondo. Ogni vicolo, fontana e piazza, ha qualcosa da raccontare.

Un posto che assolutamente consiglio di visitare è il suggestivo “Buco di Roma” e il fantastico “Giardino degli Aranci”, uno dei miei posti preferiti, che utilizzo come fonte di ispirazione per ritrovare me stesso, nei momenti in cui mi sento travolgere da quelle giornate davvero stressanti.

Mi ha fatto davvero piacere, avere la possibilità di raccontarvi parte delle mie esperienze. Grazie davvero e alla prossima.

GRAZIE MILLE a Fabrizio per la sua disponibilità e per rimanere sempre aggiornati seguite FACEBOOK ED INSTRAGRAM 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Bonnie Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana.

Comment(1)

  1. GRAZIE FABRIZIO PER LA TUA SIMPATIA E PER UN PO’ DI ALLEGRIA CHE CI DAI PER CERCARE DI ALLEVIARE QUESTA VITA DI M…….. ! I TUOI AFORISMI SONO BELLISSIMI. GRAZIE DI NUOVO E CIAO.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *