Home Lifestyle Vita da YouTuber: MsBunbury
Vita da YouTuber:  MsBunbury

Vita da YouTuber: MsBunbury

0

 

MsBunbury

Quando ho deciso di usare Instagram,  Marta, che tutti conosciamo come Msbunbury , è stata una delle prime utenti che ho iniziato a seguire, con cui ho stretto un’amicizia virtuale.

Mi è sempre piaciuto il suo profilo, mette allegria. Mi piacciono le persone che si svegliano con il sorriso , che caricano le loro foto di colori e spensieratezza e Marta è proprio così. Sorrisi , allegria, colori , insomma una vera portatrice sana dell’ Happinessmood che a noi piace tanto.

Da un pò di tempo ha aperto un suo canale YouTube e io non ho perso tempo ed ho iniziato a seguirla ed ho deciso di farle qualche domanda per conoscerla meglio , ve la presento :

MsBunbury

 

Ciao Marta grazie per aver accettato questa intervista per WoMoms. Iniziamo subito. Come hai deciso di iniziare la tua esperienza da YouTuber? Hai fatto tutto da sola o hai avuto qualche linea guida e consigli da amiche?

Ho iniziato praticamente per caso, dopo averci pensato a lungo senza aver preso mai l’idea seriamente in considerazione. Il mio blog TEATIME @MSBUNBURY esiste da più di 5 anni e spesso mi è capitato di chiedermi se Youtube potesse essere un’arricchimento al Blog. Io adoro guardare i video su Youtube, mi affascinano e mi fanno una gran compagnia. Ma temevo la telecamera! Avevo paura di non saper parlare! Una volta per scherzo durante l’inverno dissi ad una mia amica “Dai , facciamo un canale Youtube”! E da li nacque l’idea, poi per fare una prova ho registrato un video e ho scoperto di non temere la telecamera. E li il canale ha iniziato la sua vita propria, non l’ho più controllato. Alle mie amiche già Youtuber ho detto tutto dopo che avevo “combinato il danno volevo fare loro una sorpresa. Sono state carinissime e mi hanno supportata con entusiasmo. Ed è a loro che chiedo sempre consigli quando ho qualche dubbio.

Ci sono dei momenti mentre registri che trovi “difficili” o noiosi? Insomma di fronte alla telecamera come ti senti? Imbarazzata o completamente a tuo agio?

Come ho detto mi sento completamente a mio agio,  forse nei primi video sentivo l’emozione, un pò di imbarazzo, ma adesso mi diverto un sacco. La cosa più noiosa è forse “allestire il set” luci, inquadratura. All’inizio ero super impedita. Ma ora riesco a farlo in pochi minuti.

Che rapporto hai con i tuoi follower? Di solito si dice che se non hai almeno un hater non ti puoi considerare “arrivata”. Tu ne hai? Come ti comporti?

Per fortuna non sono ai livelli delle youtuber più famose che sono giornalmente bombardate da commenti poco simpatici, a volte davvero cattivi. Ogni tanto qualche commento sterile e negativo arriva. Difficilmente lo ignoro, cerco piuttosto di rispondere con ironia e chiudere velocemente la discussione. Non mi piacciono le polemiche. Apprezzo comunque chi fa lo sforzo di criticare pubblicamente , per lo meno dimostra di avere carattere. Perchè capita anche di venire a conoscenza di critiche fatte a me ma alle spalle, su altri canali, sotto foto non mie ma di amiche . Così, giusto per gettare zizzania.

Sebbene tu sia un personaggio noto alle utenti del web, raccontaci un po’ chi sei. MsBunbury a telecamera spenta in realta’ com’è?

Come sono? Sono una donna, una moglie, una figlia e una sorella maggiore, perennemente in astinenza da tempo libero per poter fare tutto ciò che vorrei. Lavoro fuori casa tutto il giorno e quasi sempre rientro a casa alle otto di sera. Sono un persona istintiva e tendenzialmente mi annoio facilmente, quindi sono sempre alla ricerca di cose nuove, idee, progetti. Il blog è stato il mio prezioso catalizzatore. Per essere contenta vorrei giornate di almeno 30 ore. Pianificare un video, girarlo, editarlo, caricarlo richiede il suo tempo e soprattutto condizione di luce che preferisco naturale. Lavorando in settimana mi tengo a disposizione almeno un paio d’ore nel week end. Ma a volte è difficile trovarne anche solo due.

 

Io guardo tutti i tuoi video e ti trovo molto divertente. Penso che il “segreto” di chi decide di mettersi alla prova di fronte ad una telecamera e di fronte ad un pubblico sia essere se stesse. Il tuo segreto qual è?

Non ho nessun segreto in particolare, se non quello che tu stessa hai detto, essere me stessa. La cosa mi viene piuttosto facile. Sotto sotto sono una burlona che ama far divertire gli altri.

 

Questa è una domanda che avrei voluto farti da tempo… ma Msbunbury da dove deriva? C’è qualche aneddoto o storia particolare dietro questo nome cosi’ carino?

Ms. Bunbury è il mio Alter Ego che mi accompagna dai tempi dell’università. Ricorso benissimo : secondo anno studiavo Oscar Wild a letteratura inglese ed aprivo la mia casella di posta come “BUNBURIST@…” (una volta ero meno tecnologica) al corso di informatica. Mi affascinava il fantomatico personaggio di Ms. Bunbury , nella commedia di Wilde “THE IMPORTANCE OF BEING EARNEST”: era un amico immaginario inventato dal protagonista a cui ricorreva ogni volta che voleva sfuggire dagli impegno noiosi di tutti i giorni “PURTOPPO MS.BUNBURY STA MALE, DEVO ANDARE A TROVARLO” . Adoro la sagacia di Wilde. Ho pensato che per me la realtà virtuale fosse la giusta scappatoia dalle difficoltà della vita reale e che Ms. Bunbury fosse la perfetta personificazione dell’altra me. Da allora non mi ha più abbandonata.

 

Grazie mille Marta, sono felice di aver scambiato una chiacchiera con te. 

GRAZIE A TE. UN SALUTO A TUTTE LE LETTRICI DI WOMOMS DALLA MS. BUNBURY!

MsBunbury

 

 

Enni

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *