Carta delle Nazioni Unite

Carta delle Nazioni Unite

La Carta delle Nazioni Unite adottato il 26 giugno 1945 a San Francisco, a conclusione dellaConferenza delle Nazioni Unite sull’Organizzazione Internazionale.

Firmata da 51 membri originari.

Entrata in vigore con il deposito del ventinovesimo strumento di ratifica il 24 ottobre 1945.

La Carta è l’accordo istitutivo dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU). È un trattato e  secondo le normative di diritto internazionale è vincolante per tutti gli Stati che lo hanno ratificato.

Carta delle Nazioni Unite

NOI, POPOLI DELLE NAZIONI UNITE, decisi a:

Preservare le future generazioni dal flagello della guerra che per due volte nel corso di questa generazione ha portato indicibili sofferenze all’umanità;

Riaffermare la fede nei diritti fondamentali dell’uomo, nella dignità e nel valore della persona umana e nella eguaglianza dei diritti degli uomini e delle donne e delle nazioni grandi e piccole;

Creare le condizioni in cui la giustizia ed il rispetto degli obblighi derivanti dai trattati e dalle altre fonti del diritto internazionale possano essere mantenuti;

Promuovere il progresso sociale ed un più elevato tenore di vita in una più ampia libertà e a tal fine praticare la tolleranza e vivere in pace;

Unire le nostre forze per mantenere la pace e la sicurezza internazionale;

Assicurare, mediante l’accettazione di principi e l’istituzione di sistemi, che la forza delle armi non verrà usata salvo che nell’interesse comune;

Impiegare strumenti internazionali per promuovere il progresso economico e sociale di tutti i popoli;

ABBIAMO DECISO DI UNIRE I NOSTRI SFORZI PER IL RAGGIUNGIMENTO DI TALI OBBIETTIVI.

Ti consiglio di leggere anche Il diritto d’autore, scopriamo che cos’è

WoMoms

WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Articoli consigliati