Film sui diritti Lgbtq+ da vedere

Migliori film sui diritti Lgbtq+ da vedere

Ecco alcuni film sui diritti Lgbtq+ dagli anni ’60 ad oggi

Victim, 1961

Londra, anni Sessanta. L’avvocato Melville Farr cerca di porre fine a una catena di ricatti perpetrati contro cittadini omosessuali, per divenire esso stesso vittima dell’ignobile meccanismo.

Una giornata particolare, 1977

E’ il 6 maggio 1938 e la Roma fascista è accorsa sulle strade per festeggiare Hitler venuto in visita da Mussolini. In un caseggiato popolare Antonietta, moglie disfatta da sei maternità e lei stessa fascista convinta ha un album colmo di foto e detti del Duce.

Victor Victoria, 1982

Parigi 1934. Victoria è una cantate disoccupata che decide di vestire i panni di un giovane nobile omosessuale appassionato di musica, raggiungendo il successo. Ma la situazione si complica quando il capo della mafia inizia a interessarsi a lei.

Another country, 1984

n questo adattamento cinematografico dell’opera teatrale di Julian Mitchell, due compagni di classe un po’ emarginati frequentano una scuola in cui la conformità è la norma. Per fortuna, i due trovano conforto nell’amicizia.

Desert Hearts, 1985

La storia della professoressa di letteratura diretta Vivian che si reca a Reno per allontanarsi da una rottura di relazione quando si innamora di una ragazza attraente e non convenzionale di nome Cay.

Paris is burning, 1990

Philadelphia, 1993

Un avvocato scopre di essere sieropositivo ma non lo rivela allo studio legale dove lavora. Quando il suo segreto viene scoperto, e lui licenziato, si rivolge ad un avvocato che lo aiuterà.

Film sui diritti Lgbtq+

Priscilla, la regina del deserto, 1994

Tre drag queen attraversano assieme il cuore rosso dell’Australia su di un vecchio torpedone color lavanda.

Fucking Åmål – Il coraggio di amare, 1998

Ad Amal, tranquillo centro della provincia svedese, vive la bella Elin, quattordicenne insofferente, molto ambita dai compagni di scuola che lei però disprezza. L’incontro con Agnes, solitaria ragazza in costante stato di crisi, cambia molte cose.

Boys don’t cry, 1999

La vera, tragica, storia di Brandon, cresciuto in un corpo femminile ma sempre sentitosi maschio. Un uomo alla ricerca di se stesso e dell’amore, sino alla terribile morte a causa della transfobia.

Film sui diritti Lgbtq+

Prima che sia notte, 2000

Un viaggio nella vita travagliata del romanziere cubano Reinaldo Arenas, dall’infanzia spensierata alla persecuzione politica da parte del regime di Fidel Castro per la dichiarata omosessualità.

I segreti di Brokeback Mountain (2005) è uno dei film sui diritti Lgbtq+ da non perdere

Durante l’estate del 1963, due cowboy, Ennis e Jack, si incontrano in un ranch nel Wyoming in attesa di trovare un ingaggio per i pascoli estivi.

Film sui diritti Lgbtq+

Milk, 2008

La vera storia di Harvey Milk, omosessuale che, nella San Francisco degli anni Settanta, decide di candidarsi come consigliere comunale. Dalla sua lotta per i diritti civili deriverà l’abolizione al divieto per i gay di insegnare nelle scuole californiane.

Mine Vaganti, 2010

Stefania e Vincenzo, e tutta la famiglia, aspettano con ansia il ritorno del figlio Tommaso. Tutti coltivano in segreto la speranza che Tommaso accetti di affiancare suo fratello Antonio nella gestione del pastificio di famiglia. Nessuno, però, ha fatto i conti con il destino e anche per questo Tommaso si troverà a rimanere a casa dei suoi genitori più a lungo di quanto aveva previsto.

mine vaganti - film sui diritti lgbtq+

Out in the dark, 2012

A Tel Aviv, Nimr vive liberamente la propria omosessualità e una sera incontra Roy Schaefer, un giovane avvocato israeliano, in un locale. Tra i due nasce subito un forte interesse reciproco e un’intensa relazione.

La vita di Adele, 2013

Una ragazza francese ha una relazione piena di passione ed emozioni con una donna più vecchia incontrata in un bar di lesbiche.

Film sui diritti Lgbtq+

Dallas Buyers Club, 2013

Dopo aver appreso di essere sieropositivo, nel 1986, nel pieno del panico per l’epidemia di AIDS, Ron Woodroof comincia ad importare illegalmente i medicinali necessari per combattere la malattia.

Pride, 2014

Galles, estate del 1984: un gruppo di lesbiche e gay londinese supporta la causa dell’Unione Nazionale Minatori in sciopero e combatte contro una serie di nemici in comune, da Margaret Thatcher alla polizia, fino alla stampa oscurantista. Il mezzo scelto è la musica ed in particolare, un grande concerto di beneficenza.

Danish girl, 2015

L’intensa storia d’amore tra Gerda Wegener e Lili Elbe, nato Einar Wegener, l’artista danese conosciuta anche per essere stata la prima persona ad aver subito un intervento chirurgico di cambiamento del sesso nel 1930.

Film sui diritti Lgbtq+

Carol, 2015

Nell’America degli anni 50, due donne sviluppano un complicato rapporto di amicizia che finisce per trasformarsi in vero e proprio amore.

Moonlight, 2016

Il viaggio attraverso l’infanzia, l’adolescenza e l’età adulta di Chiron, un ragazzo di colore cresciuto in un quartiere difficile di Miami, alla faticosa ricerca del proprio posto del mondo.

Chiamami col tuo nome, 2017

L’incontro tra due ragazzi, Elio, un adolescente sensibile e istruito, e Oliver, un ventiquattrenne spontaneo, affascinante e pieno di vita, segna l’inizio di un’estate indimenticabile.

Boy Erased – Vite cancellate, 2018

Jared, figlio di un pastore battista, viene costretto a partecipare a un programma di terapia di conversione quando la famiglia scopre che il ragazzo è gay. Il giovane viene sottoposto ad ogni genere di sopruso.

Portrait of lady on fire, 2019

Nel 1770, la giovane figlia di una contessa francese sviluppa un’attrazione per Marianne, la pittrice incaricata di dipingere il suo ritratto. Tra le due donne nasce una forte passione.

The Boys in the Band, 2020

Durante una festa di compleanno a New York nel 1968, un ospite a sorpresa e un gioco ad alto tasso alcolico portano sette amici gay ad affrontare verità a lungo nascoste.

Ti consiglio di leggere anche Matrimoni Gay: L’italia al di fuori di ogni confronto

 

*post aggiornato

WoMoms

WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Articoli consigliati