Home Lifestyle Padova: Future Vintage Festival 2017
Padova: Future Vintage Festival 2017

Padova: Future Vintage Festival 2017

0

L’ 8 settembre a Padova si è svolta l’ottava edizione del Future Vintage Festival.

Da padovana ve ne parlo con particolare orgoglio perchè è una manifestazione che avviene nella mia città e perchè merita davvero di essere vissuta. 

Tre giorni di eventi, lecture, workshop, esposizioni artistiche e nightlife.

L’edizione 2017, intitolata “Future vintage festival: 1980 – 2030” si caratterizza per un focus sul passato sotterraneo più recente, una visione underground sul domani e sul futuro.

Per questa edizione, l’officina creativa si è impegnata nell’ottimizzare l’offerta culturale gratuita proponendo un palinsesto ricco di incontri con grandi protagonisti: conferenze, workshop creativi, mostre ed esposizioni, concerti serali ed eventi fuori festival per coinvolgere più generazioni in un dialogo creativo tra presente, passato e prossimo futuro, infondendo stimoli creativi, nuove idee, visioni ed ispirazioni, attraverso un’inedita offerta culturale e la storia delle icone in continua evoluzione.

E’ purtroppo saltato, a causa del mal tempo, il concerto acustico gratuito di Carmen Consoli previsto per la serata di giovedì 7 settembre al Caffè Pedrocchi come regalo alla città del Future Vintage Festival, ma le possibilità che offre il festival sono veramente tantissime.

Location storica della manifestazione è il Centro Culturale Altinate San Gaetano, ex tribunale del XVI secolo ad opera dello Scamozzi.

Expo Vintage

Grandi Ospiti si sono alternati ora dopo ora in Conferenze ad iscrizione gratuita.

Comunicazione, Moda, Spettacolo, Giornalismo e Lifestyle i temi raccontati con trasversalità generazionale (tutte le conferenze sono ad ingresso gratuito tramite prenotazione online).

Presenti : Selvaggia Lucarelli,Peter Gomez, Brunello Cucinelli, Carlo Freccero, Davide Oliani e Ferrucci De Bortoli.

Obiettivo della manifestazione è coinvolgere un pubblico ampio e trasversale in una tre giorni che non sarà limitata alla sede istituzionale, rappresentata dal Centro Culturale San Gaetano, ma coinvolgerà tutta la città di Padova al fine di valorizzarne le risorse turistiche, artistiche ed economiche, attraverso attività satelliti interattive e virali..

CHIC NIC

Future Vintage Festival sostiene Fondazione Foresta e Androlife, molto attiva nella prevenzione e nella ricerca contro patologie legate al sistema endocrino, riproduttivo. Durante i tre giorni del Festival la Fondazione ha attuato un’importante sensibilizzazione per combattere le patologie sessualmente trasmissibili.

La kermesse è stata sostenuta anche quest’anno da Radio Deejay, Main Media Partner Ufficiale.

Organizzata da Vintage Factory in collaborazione con Superfly Lab sotto la direzione di Andrea Tonello; si avvale del patrocinio e della collaborazione della Regione Veneto e del Comune di Padova.

Quindi se siete nei dintorni di Padova non mancate alla prossima edizione, e se proprio quest’anno non potrete esserci, segnatelo nelle vostre agende!

 

 

 

Sara Vivian

 

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Sara Vivian Sono Sara, classe 1981. Sono veneta e padovana Doc. Mamma di Andrea e compagna di Max. Ho un lavoro a tempo pieno nell’ambito delle telecomunicazioni. Amo la moda e tutto il mondo del fashion. Viaggio appena posso, sono sempre alla ricerca di nuovi luoghi e nuove esperienze. Catturo gli attimi con le fotografie che adoro condividere.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *