Home Health & Wellness Girello per bambini: si o no?
Girello per bambini: si o no?

Girello per bambini: si o no?

0

Il girello è da sempre un oggetto controverso e dibattuto.girello

I pediatri, o gli specialisti in genere, sono abbastanza sfavorevoli all’utilizzo del girello. Perché?

Il più importante dei motivi è sicuramente quello per il quale sembri proprio che il girello ritardi il normale ma soprattutto corretto sviluppo psicomotorio. Il bambino è “obbligato” ad una posizione non naturale che a lungo andare può dar fastidio alle anche, portandolo a “camminare” in punta di piedi, ritardando il normale raggiungimento dell’equilibrio sulle piante.

Un altro motivo per il quale il girello è sconsigliato è che il bambino non impara a cadere. Questo invece è necessario per imparare a camminare. Il cadere e farlo bene porta piano piano ad imparare a non farsi male e a ricercare l’equilibrio, mentre stando sempre in appoggio questo non succede.

Un aspetto molto importante da non sottovalutare, è quello dei pericoli che il bambino nel girello potrebbe incontrare. Tenere un tappeto in casa può diventare rischioso, infatti il girello può ribaltarsi; il bambino ha facile accesso a tutto, quindi sarebbe opportuno cercare di togliere dai mobili bassi e dal divano tutto ciò che possa diventare un serio pericolo per la sua incolumità.

Mai lasciare il bambino da solo se si decide di utilizzare questo mezzo!

Ma allora perché il girello, anche se sconsigliato, è in vendita e piace tanto ai bambini?

Alcuni dei più importanti brand i articoli per bambini tra cui Chicco, Brevi, Cam e Foppapedretti hanno vari modelli in commercio.

I bambini nel girello si sentono liberi, possono muoversi autonomamente, possono seguirci, toccare e raggiungere tutto, e i genitori possono tirare un sospiro di sollievo e magari occuparsi della casa mentre il proprio figlio è lì.

Da mamma a volte molto stanca e piena di cose da fare, sarebbe un valido aiutante sotto questo aspetto, però visto che i contro sono praticamente tantissimi andando a sovrastare i pro, personalmente non mi sento di comperarlo.

E’ anche vero però, che in passato si faceva largo uso del girello e tutti i bambini hanno imparato a camminare lo stesso.

Credo che stia nella coscienza del genitore di decidere se compralo oppure no e nel caso dell’acquisto di non utilizzarlo ore e ore.

La giusta misura sta bene in ogni cosa!

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *