I migliori chef stellati italiani

i migliori chef stellati italiani

Ecco i migliori chef stellati italiani

Gli Chef Stellati Italiani più premiati con le stelle Michelin.

 

Enrico Bartolini – 9 stelle Michelin

bartolini i migliori chef stellati italiani

Conquista la sua prima Stella Michelin, a 29 anni, alla gestione del ristorante Le Robinie in Oltrepò Pavese.

E’ balzato alle cronache come “il cuoco quattro stelle”, poiché è l’unico chef nella storia della Guida Michelin ad aver conquistato quattro stelle in una volta sola nel 2016.
Nel novembre dello stesso anno ottiene due stelle per il ristorante che porta il suo nome al Mudec, Museo delle culture di Milano, una per il Casual a Bergamo in Città Alta, e un’altra stella è stata assegnata a la Trattoria Enrico Bartolini a Castiglione della Pescaia.

Bartolini è alla guida anche de il Glam a Venezia (2 stelle Michelin), la Locanda del Sant’Uffizio nel Monferrato (1 stella) e Il Poggio Rosso nel Chianti Classico all’interno del Relais & Chateaux Borgo San Felice ( 1 stella).

Antonino Cannavacciuolo – 5 stelle Michelin

antonino cannavacciuolo

Originario di Vico Equense, in provincia di Napoli. Dal 1999, Cannavacciuolo gestisce, assieme alla moglie Cinzia Primatesta, Villa Crespi sul Lago d’Orta che oggi vanta due stelle.
Lo chef gestisce anche Cannavacciuolo Café & Bistrot a Novara, il Bistrot Cannavacciuolo a Torino e LAQUA Countryside a Ticciano, tutte insignite di una stella Michelin.

Enrico Crippa – 3 stelle Michelin

Enrico Crippa chef stellati italiani

Enrico Crippa, titolare del ristorante Piazza Duomo, ad Alba. Ha ottenuto anche altri importanti riconoscimenti, come le Tre Forchette di Gambero Rosso e i 5 Cappelli di L’Espresso.

Massimo Bottura – 3 stelle Michelin

Massimo Bottura chef stellati italiani

Massimo Bottura dell’Osteria Francescana, provincia di Modena, ha conquistato il titolo di “miglior ristorante al mondo” fra i World’s 50 Best Restaurants.

Massimiliano Alajmo – 3 stelle Michelin

Massimiliano Alajmo

Alajmo è stato lo chef italiano più giovane a ricevere le tre stelle Michelin. Aveva 28 anni e da poco era a capo del ristorante Le Calandre (Rubano).

 

Nadia Santini – 3 stelle Michelin

Nadia Santini chef stellati italiani

E’ stata la prima chef donna a ottenere tre stelle Michelin. Nel 2013 è stata premiata come “miglior chef donna del mondo” fra i World’s 50 Best Restaurants.

Fabio Pisani e Alessandro Negrini – 2 stelle Michelin

Fabio Pisani e Alessandro Negrini

I due chef hanno fatto riguadagnare a Il Luogo di Aimo e Nadia (Milano) la seconda stella, che aveva perso.

Stefano Baiocco – 2 stelle Michelin

Stefano Baiocco

Nel suo Villa Feltrinelli (Gargnano), lo Chef Baiocco propone piatti preparati con erbe aromatiche, coltivate in loco.

Davide Oldani – 2 stelle Michelin

Ha lavorato al fianco di grandi maestri del calibro di Albert Roux, Marchesi e Ducasse. Con il suo D’O a San Pietro all’Olmo ha ottenuto la prima e poi la seconda stella Michelin.

 

Carlo Cracco – 1 stella Michelin

Carlo Cracco

Allievo di Marchesi, è uno dei chef più noti al grande pubblico, nonché uno dei primi chef a partecipare a programmi di alta cucina. Il suo ristorante Cracco (Milano) ha ricevuto attualmente una stella Michelin, una l’ha persa nel 2018.

 

Ti consiglio di leggere anche:  I migliori chef stellati del mondo

 

Sara Somma

Sara, classe 1994, vivo in provincia di Salerno.
Studio Economia & Management ma con una grande passione per la pasticceria.

Articoli consigliati