Home Culture Un libro per bambine ribelli (e non solo!)
Un libro per bambine ribelli (e non solo!)

Un libro per bambine ribelli (e non solo!)

0

“Storie della buonanotte per bambine ribelli”: un libro indispensabile, ricco e prezioso.

Un mese prima di Natale, in uno dei mie tanti giri in libreria insieme a Stella, ci siamo soffermate nel reparto per bambini e ci siamo imbattute in questo libro: Storie della buonanotte per bambine ribelli. Quella sera stessa abbiamo iniziato a leggere una storia e poi una seconda. Così, le sere a seguire sempre con stupore. Stella, che ha 5 anni, era entusiasta!

Alla mia domanda “Perchè ti piacciono così tanto queste storie?”, lei mi ha risposto “Perchè queste bambine da grandi hanno fatto tante cose bellissime!”.

 

Il libro, che ha al suo interno 100 storie di donne straordinarie, da Coco Chanel a Jane Austen e da Margherita Hack a Elisabetta I, è uscito nella primavera 2017 ed è decollato posizionandosi primo in classifica fin da subito. Io però l’ho scoperto solo lo scorso novembre anche se ho avuto l’impressione che non fossi l’unica. Con me anche molte bambine di mia conoscenza…

A Natale avevo le idee poco chiare. Cosa regalare alle mie tante nipoti? Non avrei potuto fare lo stesso regalo a tutte (come mi sbagliavo!), così ho pensato chi sarebbe stata felice, in base all’età, di ricevere un libro da leggere.

“Storie della buonanotte per bambine ribelli” è andato così come regalo alle mie due nipoti più grandi di 10 e 12 anni. Per le altre invece ho optato per giochi e abiti. Ma non lo avessi mai fatto…

Arrivati al giorno di Natale, erano certo contente di ciò che avevano ricevuto, ma se avessi optato per quel libro, lo sarebbero state molto di più!  Il volume quindi lo conoscevano bene! Da quanto mi hanno raccontato, tra le loro amiche ne avevano già discusso e parlato di recente. Inoltre era stato portato anche in aula da una loro maestra a lezione!

Il libro di Francesca Cavallo ed Elena Favilli, conosciuto anche per essere stato realizzato grazie al crowfunding, è diventato subito famoso tra le mamme. Col passare dei mesi però lo è diventato specialmente tra le bambine, a cui è realmente indirizzato!

Perché piace così tanto? La risposta è semplice: appassiona scoprire quante bambine una volta cresciute si siano fatte valere nel mondo e quante avventure abbiano vissuto. E’ un insieme di storie che spingono all’ottimismo e alla voglia di osare e provare, anche col rischio di sbagliare.

Il messaggio importante che viene trasmesso è che ogni donna è diventata quello che è per le scelte coraggiose intraprese. Sono queste scelte che hanno determinato la donna che poi è diventata.

Le storie sono scritte con un linguaggio molto semplice, sono corte e occupano una pagina, mentre la seconda è dedicata al ritratto della protagonista. Sicuramente una pagina non è sufficiente per raccontare queste vite, ma l’obiettivo qual è?

E’ di arrivare in maniera semplice e diretta alla giovane lettrice raccontando un dettaglio cardine di vita vissuta. E’ un libro che insegna e trasmette alle bambine, ma anche ai bambini, ai ragazzi e agli adulti, che con tenacia si può lasciare il segno e si può ottenere ciò che si desidera!

libro

Se non conoscete ancora “Storie della buonanotte per bambine ribelli” vi suggerisco di correre in libreria. Se invece già lo conoscete, allora dovete correre in libreria ugualmente per acquistare il volume 2! Sì esatto, il 27 febbraio 2018 è uscito “Storie della buonanotte per bambine ribelli 2” , con altre storie bellissime di donne straordinarie come Sophia Loren, Mary Shelley, Bebe Vio e J.K. Rowling.

Buona lettura bambine.. ops, a tutti!

 

Francesca Cirianni

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Francesca C. Mom of two girls, Reader, Breakfast and Coffee lover, Traveller.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *