Home Tag "barca"

Qual è stato il tuo primo vero viaggio?

Proprio oggi pensavo a quando ho fatto il mio primo viaggio. Ho cambiato 3-4 volte, perché non mi è molto chiaro quando è stata la prima volta, ma proprio esattamente la prima volta che ho viaggiato.   Pensavo a Napoli, ma sono andata in macchina, Ancona, ma uguale ero in macchina e chissà in quanti […]

Non sapevo che il paradiso esistesse davvero: Sardegna.

Mi viene da sorridere a quante miglia ho fatto per trovare angoli di paradiso come questi e poi ce l’hai lì, a due passi da te, basta solo guardare laggiù, dietro il tramonto c’è la nostra isola, a volte un pò dimenticata, ma molto vicina! Sono qui e ti racconterò in particolare la giornata di […]

BON TON DEL VIAGGIATORE #5 FARSI I FATTI PROPRI

Un viaggio, se fatto in solitaria, può esser l’occasione per concedersi cose che richiedono concentrazione. E silenzio (qui). Perché guardare un film, leggere… scrivere sono cose da fare da soli, senza rumori e per conto proprio, senza creare disturbo al vicinato. Gli aerei solitamente mi accompagnano a fare “gite”, quindi all’andata studio l’itinerario e al […]

BON TON DEL VIAGGIATORE #4 IL GIOCO DEL SILENZIO

Quando ero bambina andava molto in voga il Gioco del silenzio. Onestamente non penso fosse la gran moda di fine anni Ottanta, quanto l’escamotage di una madre per sopravvivere alla chiacchiera continua di una figlia. Questa figlia ero io: ancora oggi potrebbero usarmi come esempio alla voce “logorroico” sul Dizionario, ma ho imparato a contenermi. […]

BON TON DEL VIAGGIATORE #3 RUMORI

Se ci fate caso, la vocina registrata che accoglie i passeggeri quando il treno ri-parte in una nuova stazione, raccomanda sempre di tenere silenzioso il cellulare, per non disturbare i compagni di viaggio. Non c’è nulla di più spaventoso di una suoneria assordante che parte improvvisamente mentre siamo appisolati. Una suoneria al massimo ha un […]

BON TON DEL VIAGGIATORE #2 IL POSTO A SEDERE

I sedili dei treni sono un po’ come gli ombrelloni in spiaggia, si dovrebbe avere uno spazio definito ciascuno… ma come alcuni rubano ombra (e a volte ombrelloni) devi vicini, così certi boriosi allungano le  gambe e si stendono nella parte che non compete loro. Anche se state stretti, se siete finiti in una terza […]