Home Beauty Ayay e Made in Carcere: dalla parte delle donne
Ayay e Made in Carcere: dalla parte delle donne

Ayay e Made in Carcere: dalla parte delle donne

0

8 marzo in beauty: AYAY e MADE IN CARCERE, dalle Donne e per le Donne

 

La filosofia del brand AYAY è donare all’universo femminile una nuova consapevolezza della parte più intima del proprio corpo, al di là di stereotipi e pregiudizi

AYAY è la prima linea italiana di cosmesi femminile, che, ancora una volta, sta dalla parte di tutte le donne sposando un progetto che parla di inclusione sociale, amore e dignità.

AYAY sostiene MADE IN CARCERE, il brand green e solidale di manufatti e accessori realizzati dalle donne carcerate all’ambito del percorso formativo ideato dalla cooperativa sociale Officina Creativa.

ayay

Nasce la Limited Edition MADE CARCERE for AYAY: tutti i kit per il benessere e la cura della pelle della zona bikini disponibili sul sito saranno abbinati al beauty rosa creato dalle donne detenute di Made in Carcere.

l lavoro in carcere abbatte la recidiva di oltre l’80%. La maggior parte delle persone che non hanno fatto un’esperienza lavorativa durante la detenzione, commette nuovamente reato. Questo, oltre al danno del reato, costituisce un costo di circa 60.000€ annui per la società. Ecco perché AYAY è orgogliosa di sostenere questa attività così importante.

Ogni beauty MADE IN CARCERE for AYAY è stato cucito a mano con materiali di recupero da una detenuta del carcere di Trani e Lecce.

Ogni prodotto racconta una storia di rinascita. Donne di diversa e età e nazionalità, con storie diverse, fatte di errori e fragilità. Donne al margine della società alle quali si vuole offrire un nuovo inizio, un’altra chance, nell’ottica di promuovere la filosofia della “Seconda Opportunità”.

Il beauty kit di AYAY e MADE IN CARCERE è un regalo delle donne per le donne. Un messaggio di speranza oltre che di concretezza e solidarietà. Un grande rispetto sia per l’ambiente che per le persone.

L’8 marzo si avvicina e AYAY, primo beauty brand italiano digitale di cosmesi intima femminile, trova così il modo di veicolare un messaggio di solidarietà a tutte le donne.

Non perdete il beauty AYAY Made in Carcere, in omaggio con l’acquisto di un kit di prodotti per la beauty routine della zona V; il beauty è cucito a mano con materiali di recupero dalle detenute nel carcere di Trani e di Lecce.

Una meravigliosa iniziativa disponibile online per tutto il mese di marzo.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Federica Donati Classe '84, moglie di Andrea, mamma di Alessandro e Camilla. Da sempre nel mondo della moda, ma senza rinunciare mai alle mille scoperte che la vita ogni giorno ci riserva. Segni particolari: positività.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »