Barbapapà e la sua famiglia

Barbapapà e la sua famiglia, creati il 19 maggio 1970 dall’architetto e scrittore francese Annette Tison e dal suo partner americano Talus Taylor

“Resta di stucco, è un barbatrucco!”

Barbapapà

Barbapapà e la sua famiglia, ecco chi sono

Barbapapà

Nasce in un giardino, proprio come un fiore e può assumere qualsiasi forma. È molto gentile, piace a tutti. Non lontano dal villaggio dove vivono i suoi amici Cindy e Frank, ha costruito una casa per la sua famiglia.

Con pochi cambi di forma e una brillante immaginazione, supera senza problemi le situazioni più difficili! È sempre pronto ad aiutare. La sua buona volontà è inesauribile.

Barbamamma

Le piace cucinare per i loro 7 figli. Le piace prendersi cura della sua casa e del suo giardino.

Ma attenzione … può anche costruire strutture, riparare dighe e deviare la lava dai vulcani! Barbamamma non ha paura dell’azione!

Barbabella, è molto carina

Ama gioielli, abiti e profumi infatti passa molto tempo a truccarsi. Ha molta paura dei piccoli animali pelosi come bruchi o ragni. E poi sviene quando ne vede uno! Barbabarba lo trova molto fastidioso.

Barbalalla, la musicista

Sa suonare tutti gli strumenti ma si interessa anche di botanica ed ecologia, come Barbazoo. Barbalalla ha un temperamento sognante e pacifico. Non si arrabbia quasi mai.

Barbabravo, lo scienziato

Chimica, astrofisica, genetica, niente è un segreto per lui. Pozioni preoccupanti, macchine eccentriche, queste sorprendenti invenzioni a volte sono molto utili ma il più delle volte causano disastri!

Barbazò, ama e protegge la natura e gli animali.

È molto bravo in scienze naturali, sa tutto della flora e della fauna, del clima e dell’inquinamento. Barbazò è molto diffidente nei confronti degli esperimenti sulla genetica di Barbabravo. Spesso ha ragione a diffidare.

Barbaforte, lo sportivo

È molto forte e ama vincere. Gli piace anche ordinare. Ama tutto ciò che viene mangiato. Con il suo vestito di Sherlock Holmes, il cappello e la lente d’ingrandimento, e l’aiuto della sua fedele Lolita, interpreta il grande detective.

Barbapapà e la sua famiglia: Barbottina è un’intellettuale e attivista.

È ancora immersa nei libri e sa molto. Le piace fare la padrona. Non ha un buon carattere e spesso discute con Barbaforte perché anche lei vuole essere il capo.

Barbabarba è peloso ed è un artista.

Raramente si separa dal suo album da disegno ma è bravissimo anche a dipingere, scolpire, modellare. In preda ai tormenti della creazione, a volte può essere molto sensibile.

Lolita è il cane goffo.

Ha un amore incondizionato per Barbabravo, infatti  assiste spesso il suo maestro nelle sue indagini ed è avida come lui.

Ti consiglio di leggere anche Pablo: il primo cartone con protagonista un bimbo autistico

Sara Somma

Sara, classe 1994, vivo in provincia di Salerno. Studio Economia & Management ma con una grande passione per la pasticceria.

Articoli consigliati

Translate »