Pablo: il primo cartone con protagonista un bimbo autistico

pablo

Su Rai Yoyo è in onda “Pablo” un programma dedicato ai più piccoli che affronta il difficile tema dell’autismo.

Pablo, un cartone animato importante. Si tratta di un programma animato rivolto a tutti, anche se pensato in particolare per i più piccoli, che affronta il delicato tema dell’autismo e della diversità.

In onda tutti i giorni alle da lunedì 1° marzo su Rai Yoyo. Dal 2 marzo è disponibile in replica anche alle 9.35 e su RaiPlay, pure in lingua inglese.

pablo

Pablo è un bambino affetto da autismo che ha un’enorme passione per il disegno. Con estremo coraggio e anche grazie all’aiuto di personaggi da lui stesso inventati, affronta le sfide di tutti i giorni.

Un bambino intelligente che si rivela in grado di trasformare ogni sfida quotidiana in una fantastica avventura, da vivere e condividere assieme ai suoi amici speciali.

Gli animali che Pablo fa nascere nella sua immaginazione diventano un vero team, una squadra di amici pronti a correre in suo aiuto tutte le volte che lui ne avrà bisogno.

Tutti i personaggi immaginati e disegnati dal protagonista incarnano alcuni aspetti tipici del carattere di persone affette da autismo.

pablo
Foto dal Web

Nonostante il suo disturbo, Pablo non si scoraggia e con l’aiuto dei personaggi inventati riesce a trovare la soluzione a ogni ostacolo che incontra nel suo percorso quotidiano.

L’intenzione che sta alla base di questo importante progetto è quella di rivolgersi a tutti, nessuno escluso. Importantissima è stata proprio la scelta del format, in grado di rivolgersi davvero a tutti, dagli adulti ai più piccoli.

Un cartone animato per cercare di abbattere le barriere e i pregiudizi. 

 

Federica Donati

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn

Federica Donati

Classe '84, moglie di Andrea, mamma di Alessandro e Camilla. Da sempre nel mondo della moda, ma senza rinunciare mai alle mille scoperte che la vita ogni giorno ci riserva.
Segni particolari: positività.

Articoli consigliati

Translate »