Home Travel Visitare il Belgio con un budget limitato
Visitare il Belgio con un budget limitato

Visitare il Belgio con un budget limitato

0

Ecco qualche consiglio per visitare il Belgio con un budget limitato

Come gran parte dell’Europa, il Belgio ha una vasta gamma di attrazioni gratuite.

Ci sono tantissimi musei gratuiti e ti suggerisco di consultare l’elenco completo sul sito ufficiale dei Musei di Bruxelles per pianificare il tuo itinerario.

Inoltre, tutti i musei sono gratuiti il primo mercoledì di ogni mese a partire dalle 13:00. Consiglio vivamente di visitare il Museo degli antichi maestri, il Museo di arte moderna e il Museo Magritte.

Belgio con un budget limitato

Trasporto locale

Costa tantissimo il noleggio un’auto o prendere un taxi.

Per risparmiare, potresti  prendere un autobus o un treno notturno: ci sono tantissime opzioni qui per farti girare il paese. L’intero paese del Belgio ha una vasta rete di treni. Se opti per un biglietto di seconda classe, puoi ottenere un biglietto per quasi ovunque in Belgio per 20 € o meno.

Se hai 26 anni o meno, prendi un GoPass Train Pass per avventurarti in qualsiasi parte del paese per 6,60 €.

Quando prenoti il treno, prenota il prima possibile. Puoi ottenere il tuo biglietto online sul sito ufficiale del treno belga al miglior prezzo. I biglietti di seconda classe si vendono rapidamente, quindi dovrai pagare la tariffa di prima classe se prenoti troppo tardi.

Flixbus è un’altra fantastica opzione e troverai biglietti a partire da 5 €.Belgio con un budget limitato

 Street Food

Non puoi andare in Belgio senza patatine fritte e waffle!

Evita le trappole per turisti e cerca gli hotspot locali. Se cammini nella periferia del centro città, tenderai a trovare prezzi migliori e un’esperienza più autentica.

Ovunque tu sia in Belgio, è facile trovare cialde per circa 1 €. Fai attenzione alle spese per condimenti!

Il Belgio è anche noto per il suo incredibile cioccolato. È davvero facile spendere 100 euro in cioccolato.

Birra

La birra belga è rinomata in tutto il mondo e per buoni motivi. Potresti passare una settimana provando tutte le varietà! In generale, quando vai al bar, guarderai a circa 4 euro al bicchiere. Se esci un po ‘fuori città, puoi trovare bevande per circa 2 euro.

Se sei un vero appassionato di birra, puoi ritirare una buona selezione di bevande in qualsiasi negozio di alimentari per riportare in hotel o Airbnb per un tour culinario autoguidato.Belgio con un budget limitato

Non andare durante l’alta stagione

Il periodo più frequentato dell’anno in Belgio va da luglio ad agosto. Il turismo è al culmine e il tempo è impeccabile. Un tempo da sogno da esplorare. Tuttavia, pagherai sicuramente un premio per quel clima estivo ideale.

La primavera, da aprile a giugno, e l’autunno, da settembre a ottobre, hanno un clima piacevole e meno folla. Se vai in campagna, da settembre a ottobre è un momento incredibile mentre gli alberi si trasformano in un mosaico di colori.

L’inverno è piuttosto freddo con temperature medie e minimi notturni che scendono ben al di sotto dello zero.

I mercatini di Natale valgono la pena sopportare il freddo! Bruges e Gand sono davvero magici a dicembre.

Fai un tour a piedi gratuito

Vi consiglio i tour a piedi gratuiti!

Sono gestiti da gente del posto che conosce a fondo l’area, il che è un ottimo modo per trovare gemme nascoste! Troverai spesso studenti di storia che lavorano part-time come guide. Conoscono la storia e la scena locale, quindi la loro conoscenza è davvero impagabile.

Soprattutto, questi tour funzionano senza suggerimenti, quindi le guide tendono a darlo al 100%. Se hai un’esperienza fantastica, lascia perdere quello che pensi sia giusto.

Esplora i mercati di strada locali

I mercati di strada sono un ottimo modo per entrare nella scena locale! Passeggia e assaggia la cucina locale mentre dai un’occhiata agli articoli degli artigiani e sfogli gli oggetti d’antiquariato insoliti.

TripAdvisor può essere un buon posto per trovare l’ultimo elenco di mercati o semplicemente chiedere a un locale. Le cose possono cambiare rapidamente nel mondo dei mercati di strada, quindi vale sempre la pena fare ricerche.

Sicuramente si può vedere il Belgio con un budget limitato!

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
tags:
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *