Viaggi

Lisbona, cosa fare e vedere

Lisbona, la capitale del Portogallo è una delle destinazioni più vivaci d’Europa.

Lisbona è collinosa come San Francisco, quindi indossa un paio di scarpe da passeggio. I taxi sono numerosi e possono essere fermati in strada. I carrelli storici, come il tram 28, viaggiano da Bairro Alto a Graça e sono ottimi per visitare la città

I quartieri da vedere

  • Alfama: il terremoto del 1755 e lo tsunami hanno raso al suolo gran parte di Lisbona, ma questo distretto moresco dell’ottavo secolo è rimasto intatto.
  • Bairro Alto: un quartiere della classe operaia, il Bairro Alto è fiancheggiato da bar vivaci.
  • Baixa/Chiado: Baixa, il centro commerciale, ospita la famosa Rua Augusta, solo pedonale. Per le migliori boutique di lusso, vai al vicino Chiado.
  • Belém: ancorato dal Mosteiro dos Jerónimos, questo quartiere occidentale è un mix di musei e architettura manuelina.
  • Príncipe Real: quello che una volta era un quartiere assonnato è ora una raffinata fascia di negozi di antiquariato e ristoranti.

Monumenti da vedere

  • Castelo de São Jorge

Questo imponente castello merlettato del X secolo e cittadella in cui Celti, Romani, Visigoti e Mori dominavano in successione ha una vista mozzafiato su Alfama.

  • Jardim Botânico D’Ajuda

Esplora gli stagni ombreggiati, le ripide colline e il lussureggiante giardino delle farfalle di questo parco nascosto di Ajuda.

  • Mosteiro Dos Jerónimos

Un monastero di 500 anni sul fiume Tago rimane un monumento al potere reale.

  • Museu do Design e da Moda

In un’ex banca in Baixa, troverai una collezione esaustiva di mobili contemporanei (Ponti; Studio 65) e vintage couture (Dior; Westwood). Tutti i circa 1.000 pezzi del Museu do Design sono stati acquistati per la prima volta per uso privato.

  • Cattedrale di Sé

La cattedrale romanica nel quartiere mazelico di Alfama ospita tesori del XII e XIII secolo provenienti da uno scavo moresco. Assicurati di fermarti al chiostro adiacente, che ha un sito archeologico con reperti di epoca romana. Da non perdere il tesoro al piano superiore e i suoi manufatti barocchi, tra cui un ostensorio tempestato di diamanti e smeraldi.

  • Palácio Belmonte

La storia della stessa Lisbona è presente nel Palacio Belmonte: ha mura costruite durante le occupazioni romane e musulmane e 59 pannelli azulejos del 1725, e l’edificio principale è stato costruito nel 1449. L’hotel si trova all’ombra di Castelo Sao Jorge e si affaccia la città vecchia e l’acqua sottostante. Ognuna delle 11 suite è decorata individualmente con oggetti d’antiquariato e dipinti del 17 ° e 18 ° secolo, tocchi moreschi come finestre reticolari, manufatti giapponesi e africani e arte moderna. Il giardino esterno è pieno di aranci e una piscina in marmo nero.

  • Palazzo Olissippo Lapa

Questo hotel in cima alla collina, circondato da giardini nel quartiere delle ambasciate, è stato costruito nel 1870 come una villa privata e sembra fuori dalla vecchia Hollywood. Goditi la piscina all’aperto all’ombra delle palme e la vista a volo d’uccello dei tetti di tegole rosse della città. Fai una passeggiata attraverso i giardini ben curati dell’hotel.

  • Four Seasons Hotel Ritz Lisbona
  • Caza das Vellas Loreto

Per un assaggio del passato, entra in questo negozio che produce candele di cera d’api fatte a mano più o meno allo stesso modo dal 1789. Ci sono conici, sculture di novità e varietà profumate. Dalla minuscola donna settuagenaria che ti serve ai sacchetti di carta stampati a mano con cui parti, l’esperienza è deliziosamente tradizionale.

Vedi le piastrelle di Lisbona

Ciò che gli affreschi sono in Italia, le piastrelle o gli azulejos, sono in Portogallo. Dirigiti a est da Praça do Comercio al Museu Nacional do Azulejo, ospitato in un convento risalente al 1509. Da non perdere il pannello di piastrelle della città realizzato nel 1738. Il Palacio dos Marqueses de Fronteira (1 Largo de São Domingos de Benfica ; 351 / 217-784-599) presenta alcuni dei pezzi antichi più dettagliati al mondo.

 

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.