Braccialini: la storia

braccialini

Braccialini: la storia dello storico marchio fiorentino

Fondata nel 1954 da Roberto e Carla Braccialini, inizia come azienda artigianale di borse. Nel 1980 entrano in azienda i figli Riccardo e Massimo. Sono anni di grande espansione e di importanti collaborazioni come quelle con Vivienne Westwood , Rocco Barocco, Fiorucci e Bagutta.

Nel 1990 il nuovo marchio TUA by Braccialini va ad affiancarsi a quello storico, dal quale comunque si distingue per la destinazione dei prodotti ad un pubblico più giovane e una fascia di prezzi inferiore. Il nuovo logo del marchio è una rosa stilizzata: inconfondibile.

braccialini

Nel 1993 viene aperto a Firenze il primo negozio monomarca Braccialini.

Nel 2000 la Braccialini entra a far parte del Mariella Burani Fashion Group e aumentano i negozi monomarca in Italia e nel mondo.Nel 2006 la vanta la presenza di store in 40 paesi del mondo.

Dal marzo 2010 il marchio esce dal perimetro della Mariella Burani Fashion Group entrando a far parte di Mosaicon dal quale uscirà nel 2011 tornando alla sua indipendenza.

L’azienda si fa conoscere sul mercato anche per grazie al suo profumo, la fragranza femminile lanciata nel 2015.

braccialini

Dall’aprile 2017 la società è stata acquisita dalla Graziella Holding.
In data 14 Febbraio 2018 il Tribunale Fallimentare di Firenze ha dichiarato il fallimento della società.

Ti consiglio di leggere anche Braccialini: dichiarato fallimento della maison fiorentina

 

Federica Donati

Federica Donati

Classe '84, moglie di Andrea, mamma di Alessandro e Camilla. Da sempre nel mondo della moda, ma senza rinunciare mai alle mille scoperte che la vita ogni giorno ci riserva.
Segni particolari: positività.

Articoli consigliati