BARROW, il marchio di streetwear italiano

BARROW, il marchio di streetwear italiano ha raggiunto i 5 milioni di euro in meno di un anno

Dietro l’emoji con tre occhi che è il logo di Barrow, si nasconde un team anonimo di creativi con lunghe esperienze nel campo del fashion che ha voluto creare una linea di prodotti con in mente la generazione dei nativi digitali.

Un ingrediente chiave del successo della formula di Barro è il suo stile Gen Z-friendly. Fatto da pezzi semplici e colorati che hanno attirato l’attenzione di celebrità locali e internazionali tra cui Miley Cyrus, J Balvin, Lil Nas X, Chadia Rodriguez e Winnie Harlow, per non parlare dei rapper italiani e celebrità come Chiara Ferragni e alcuni rapper italiani come Sfera Ebbasta.

Il marchio italiano è riuscito a raggiungere un fatturato di 5 milioni di euro in soli otto mesi durante la pandemia del 2020; ed è sulla buona strada, invece,  per raggiungere i 10 milioni di euro entro la fine dell’anno.

Barrow
BARROW è il brand streetwear che veste Gen Y e Z

Ti consiglio di leggere anche Poster Girl, il nuovo brand

WoMoms

WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Articoli consigliati