Salute

La bulimia nervosa

La bulimia nervosa tende a svilupparsi durante l’adolescenza e la prima età adulta e sembra essere meno comune tra gli uomini rispetto alle donne.

Le persone con bulimia mangiano spesso quantità insolitamente grandi di cibo in un determinato periodo di tempo.

Ogni episodio di abbuffate di solito continua fino a quando la persona non diventa dolorosamente piena. Durante un’abbuffata, la persona di solito sente di non poter smettere di mangiare o controllare quanto sta mangiando.

Le abbuffate possono verificarsi con qualsiasi tipo di cibo, ma più comunemente si verificano con cibi che l’individuo di solito eviterebbe.bulimia nervosa

Gli individui con bulimia tentano quindi di eliminare le calorie per compensare le calorie consumate e alleviare il disagio intestinale.

Comportamenti di spurgo comuni includono vomito forzato, digiuno, lassativi, diuretici, clisteri ed esercizio fisico eccessivo.

I sintomi possono apparire molto simili a quelli dei sottotipi di anoressia nervosa con abbuffate o purghe.

Tuttavia, gli individui con bulimia di solito mantengono un peso relativamente tipico piuttosto che perdere una grande quantità di peso.

I sintomi comuni della bulimia nervosa includono:

  • episodi ricorrenti di abbuffate con una sensazione di mancanza di controllo
  • episodi ricorrenti di comportamenti di eliminazione inappropriati per prevenire l’aumento di peso
  • autostima eccessivamente influenzata dalla forma del corpo e dal peso
  • la paura di ingrassare, pur avendo un peso normale

Gli effetti collaterali della bulimia possono includere gola infiammata e mal di gola, ghiandole salivari gonfie, smalto dei denti usurato, carie, reflusso acido, irritazione dell’intestino, grave disidratazione e disturbi ormonali (11 Fonte attendibile).

Nei casi più gravi, la bulimia può anche creare uno squilibrio nei livelli di elettroliti, come sodio, potassio e calcio. Ciò può causare un ictus o un infarto.

Ti consiglio di leggere anche L’anoressia nervosa

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.