Cause di stress, scopriamo quali sono

Cause di stress: diversi sono i fattori scatenanti

Lo stress da lavoro è in cima alla lista, secondo i sondaggi. I lavoratori ammettono di provare stress in ufficio e un quarto afferma che il lavoro è la più grande fonte di stress nella loro vita.

Le cause di stress da lavoro includono:

  • Essere infelice nel proprio lavoro
  • Avere un carico di lavoro pesante o troppe responsabilità
  • Lavorare a lungo
  • Avere una cattiva gestione, aspettative poco chiare sul proprio lavoro o nessuna voce in capitolo nel processo decisionale
  • Lavorare in condizioni pericolose
  • Essere insicuri riguardo alle tue possibilità di avanzamento o rischio di licenziamento
  • Dover fare discorsi davanti ai colleghi
  • Affrontare discriminazioni o molestie sul lavoro, soprattutto se la tua azienda non è di supporto
  • Anche gli stress della vita possono avere un grande impatto.

Esempi di stress della vita sono:

  • La morte di una persona cara
  • Divorzio
  • Perdita di un lavoro
  • Aumento degli obblighi finanziari
  • Sposarsi
  • Trasferirsi in una nuova casa
  • Malattia o infortunio cronico
  • Problemi emotivi (depressione, ansia, rabbia, dolore, senso di colpa, bassa autostima)
  • Prendersi cura di un familiare anziano o malato
  • Evento traumatico, come un disastro naturale, furto, stupro o violenza contro di te o una persona cara

A volte lo stress viene da dentro, piuttosto che da fuori. Puoi stressarti semplicemente preoccupandoti delle cose. Tutti questi fattori possono portare allo stress:

Paura e incertezza. Quando senti regolarmente parlare della minaccia di attacchi terroristici, riscaldamento globale e sostanze chimiche tossiche nei notiziari, puoi sentirti stressato, soprattutto perché senti di non avere il controllo su quegli eventi. E anche se i disastri sono in genere eventi molto rari, la loro vivida copertura nei media può farli sembrare che siano più probabili di quanto non siano in realtà. Le paure possono anche colpire più vicino a casa, come essere preoccupati di non finire un progetto al lavoro o di non avere abbastanza soldi per pagare le bollette questo mese.

Atteggiamenti e percezioni. Il modo in cui vedi il mondo o una situazione particolare può determinare se provoca stress.

 

Aspettative non realistiche. Nessuno è perfetto. Se ti aspetti di fare sempre tutto bene, sei destinato a sentirti stressato quando le cose non vanno come previsto.

Modificare. Qualsiasi cambiamento importante nella vita può essere stressante, anche un evento felice come un matrimonio o una promozione di lavoro. Eventi più spiacevoli, come un divorzio, gravi difficoltà finanziarie o un lutto in famiglia possono essere fonti significative di stress.

Il tuo livello di stress sarà diverso in base alla tua personalità e al modo in cui rispondi alle situazioni. Alcune persone si lasciano andare tutto alle spalle. Per loro, lo stress lavorativo e lo stress della vita sono solo piccoli dossi sulla strada. Altri si preoccupano letteralmente di ammalarsi.

Effetti dello stress sulla tua salute

Quando sei in una situazione stressante, il tuo corpo lancia una risposta fisica. Il tuo sistema nervoso entra in azione, rilasciando ormoni che ti preparano a combattere o a decollare. Si chiama la risposta “combatti o fuggi”, ed è per questo che, quando sei in una situazione stressante, potresti notare che il tuo battito cardiaco accelera, la tua respirazione diventa più veloce, i tuoi muscoli si irrigidiscono e inizi a sudare. Questo tipo di stress è a breve termine e temporaneo (stress acuto) e il tuo corpo di solito si riprende rapidamente da esso.

Ma se il tuo sistema di stress rimane attivo per un lungo periodo di tempo (stress cronico), può portare o aggravare problemi di salute più seri. Il costante afflusso di ormoni dello stress può portare un sacco di usura sul tuo corpo, facendolo invecchiare più rapidamente e rendendolo più incline alle malattie.

Se sei stato stressato per un breve periodo di tempo, potresti iniziare a notare alcuni di questi segni fisici:

  • Male alla testa
  • Fatica
  • Difficoltà a dormire
  • Difficoltà a concentrarsi
  • Mal di stomaco
  • Irritabilità

Quando lo stress diventa a lungo termine e non viene affrontato adeguatamente, può portare a una serie di condizioni di salute più gravi, tra cui:

  • Depressione
  • Alta pressione sanguigna
  • Battito cardiaco anomalo (aritmia)
  • Indurimento delle arterie (aterosclerosi)
  • Malattia del cuore
  • Infarto
  • Bruciore di stomaco, ulcere, sindrome dell’intestino irritabile
  • Mal di stomaco: crampi, stitichezza e diarrea
  • Aumento o perdita di peso
  • Cambiamenti nel desiderio sessuale
  • Problemi di fertilità
  • Riacutizzazioni di asma o artrite
  • Problemi della pelle come acne, eczema e psoriasi

Gestire lo stress può fare davvero la differenza per la tua salute. Uno studio ha mostrato che le donne con malattie cardiache vivevano più a lungo se si sottoponevano a un programma di gestione dello stress.

Quali sono le tue cause di stress?

Ti consiglio di leggere anche Il riciclo creativo: il nuovo antistress

WoMoms

WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Articoli consigliati