Home Beauty & Makeup Consigli per scegliere la crema solare
Consigli per scegliere la crema solare

Consigli per scegliere la crema solare

0

Come scegliere la crema solare giusta visto che a breve arriverà la bella stagione?

Crema solare giusta? Il sole riempirà le nostre giornate e l’abbronzatura la farà da padrona. Ma come destreggiarsi nella scelta del protettivo solare?
I fattori da tenere in considerazione sono principalmente due: fototipo e fattore di protezione.

Per scegliere correttamente la crema solare ideale per la propria pelle bisogna innanzitutto conoscere il proprio fototipo. Si tratta di una classificazione utilizzata in dermatologia. Determinata sulla qualità e sulla quantità di melanina presente in condizioni basali nella nostra pelle. Esso indica le reazioni della pelle all’esposizione alla radiazione ultravioletta ed il tipo di abbronzatura che è possibile ottenere tramite essa. Infatti la pelle di ognuna di noi reagisce alla luce in maniera diversa. Conoscere il proprio fototipo è il punto di partenza per poter scegliere la crema con il giusto fattore di protezione solare che possa preservare la salute della nostra pelle. I danni derivanti dalla scorretta esposizione alla radiazione ultravioletta della luce solare e dalla mancata protezione, possono essere più gravi di quanto si possa immaginare: scottature, eritemi solari, bolle sulla pelle, macchie cutanee, invecchiamento della cute, rughe profonde e nel caso peggiore, tumore della pelle e melanomi.

FOTOTIPO

n. 1: capelli biondi o rossi con pelle chiarissima;

n. 2: capelli bionde o castani con pelle chiara;

n. 3: capelli biondo scuro o persone con pelle sensibile;

n. 4: capelli castani con pelle moderatamente sensibile;

n. 5: capelli neri / costano scuro e carnagione olivastra;

n. 6: capelli scurissimi / neri e pelle non sensibile.

I prodotti solari in commercio indicano chiaramente un numero sulla loro confezione che rappresenta il fattore di protezione:
– 50+ protezione molto alta (per fototipo 1);
– da 50 a 30 protezione alta (per fototipo 2, 3);
– da 25 a 15 protezione media (per fototipo 3, 4, 5);
– da 10 a 6 protezione bassa (per fototipo 5, 6).

E’ importante scegliere creme solari con filtri di protezione sia per i raggi UVA che UVB. In passato si pensava che i raggi UVA fossero innocui invece oggi si sa che sono proprio i raggi UVA i più pericolosi perchè responsabili dell’invecchiamento cutaneo e di danni cellulari che predispongono ai tumori della pelle. I raggi UVB si fermano al livello dell’epidermide e possono provocare danni immediati (come scottature ed eritemi solari) mentre i raggi UVA raggiungono anche il derma, lo strato cutaneo che si trova sotto all’epidermide.

Consigli utili:

  • Mettiamoci la crema solare prima di uscire di casa e ripetiamone l’applicazione ogni due ore; se facciamo il bagno, rimettiamola subito.
  • Ricordiamoci di non esporci al sole nelle ore più calde (dalle 12 alle 16).
  • Al sole indossiamo sempre gli occhiali da sole; ma attenzione: devono avere il marchio CE.
  • Anche se siamo già abbronzati, dobbiamo sempre applicare la crema solare (eventualmente con un fattore di protezione minore): solo così la nostra pelle sarà protetta sia dai raggi ultravioletti sia dall’invecchiamento.
  • Attenzione, infine, ai solari dell’anno scorso: la crema, una volta aperta, dura 12 mesi.

Quali scegliere?

Sia i brand di profumeria che della grande distribuzione si impegnano costantemente per cercare nuove formule efficaci e performanti. Dai laboratori escono ogni anno prodotti sempre più all’avanguardia, che promettono una protezione elevata anche nelle situazioni più estreme.

Prodotti eco e bio

I prodotti eco e bio scelgono i filtri solari fisici in sostituzione dei filtri chimici di sintesi, in modo da proteggere la pelle senza il ricorso a sostanze indesiderate. Riducono l’utilizzo dei coloranti, dei conservanti e delle profumazioni sintetiche. Questo per limitare i rischi di allergie. Alcuni prodotti eco-bio, sia solari veri e propri che doposole, omettono del tutto le profumazioni!  Anche quelle naturali per proteggere le pelli più delicate e sensibili. Soprattutto se la vostra pelle si scotta facilmente, scegliete una crema per le pelli più delicate. Noterete subito una differenza sostanziale con i prodotti convenzionali da supermercato!

 

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *