Salute

Il disturbo della ruminazione

Il disturbo della ruminazione è un altro disturbo alimentare recentemente riconosciuto.

Descrive una condizione in cui una persona rigurgita il cibo che ha precedentemente masticato e ingerito, lo mastica nuovamente e poi lo ingoia nuovamente o lo sputa.

Questa ruminazione si verifica in genere entro i primi 30 minuti dopo un pasto.

Questo disturbo può svilupparsi durante l’infanzia, l’infanzia o l’età adulta.

disturbo della ruminazione

Nei bambini tende a svilupparsi tra i 3 ei 12 mesi di età e spesso scompare da solo.

Il rigurgito è volontario e spesso può essere osservato direttamente dal medico.

I bambini e gli adulti con la condizione di solito richiedono una terapia per risolverla.

Se non si risolve nei bambini, il disturbo della ruminazione può causare perdita di peso e grave malnutrizione che può essere fatale.

Gli adulti con questo disturbo possono limitare la quantità di cibo che mangiano, soprattutto in pubblico. Questo può portarli a perdere peso e diventare sottopeso.

Inoltre il rigurgito non comporta nausea o vomito involontario.

I disturbi alimentari sono più comuni tra le donne, specialmente le più giovani, rispetto agli uomini.

Se noti questo disturbo, ti consigliamo di consultare il tuo medico!

Ti consiglio di leggere anche Il disturbo da alimentazione incontrollata

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.