Home Lifestyle Emma Stone: un compleanno da Oscar
Emma Stone: un compleanno da Oscar

Emma Stone: un compleanno da Oscar

0

Emma Stone compie 31 anni

Emily Jean Stone, conosciuta come Emma Stone, nasce a Scottsdale, in Arizona, Stati Uniti, il 6 novembre 1988.

Emma fin da piccola si dedica alla recitazione, membro del Valley Youth Theatre, il teatro regionale di Phoenix, in Arizona, dove dall’età di undici anni inizia ad apparire in diversi musical e spettacoli.

Il trasferimento a Los Angeles

A quindi anni si trasferisce a Los Angeles, in California, con la madre.

L’anno successivo, nel 2004, inizia la sua carriera televisiva con diverse apparizioni in varie serie televisive, come The New Partridge Family, Medium, Zack e Cody al Grand Hotel e Malcolm.

Nel 2007 esordisce con il suo primo film, la commedia Suxbad – tre menti sopra il pelo.Emma Stone

L’arrivo della fama ed i successivi successi

Finalmente nel 2008 arriva per Emma la fama con i film The Rocker – Il batterista nudo, Benvenuti a Zombieland e La coniglietta di casa.

Nel 2010 riesce ad ottenere la parte della protagonista nella commedia Easy Girl; per la quale riceve una nomination ai Golden Globe come migliore attrice in una commedia e una vittoria agli MTV Movie Awards 2011 come miglior performance comica.

Il 2011 segna davvero la sua carriera con due ruoli fortemente acclamati dalla critica: Skeeter Phelan, protagonista del film The Help, e Hannah, nel film Crazy, Stupid, Love.

Emma Stone e Rayan Goling si incontrano per la prima volta sul set di Crazy, Stupid, Love e sono una coppia lavorativa davvero unica; si troverà a lavorare insieme in altre fantastiche pellicole: Gangster Squad, nel 2013, e La La Land, nel 2016.

Grazie a La La Land vince una Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile alla 73° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, un Golden Globe come miglior attrice in un film commedia o musicale, uno Screen Actors Guild Award come miglior attrice cinematografica, un BAFTA come miglior attrice protagonista e un Oscar come miglior attrice protagonista.

A seguito del grande successo di La La Land Emma Stone e Rayan Gosling hanno il grande onore di poter lasciare le proprie impronte di mani e piedi al TCL Chinese Theatre.

Grazie al ruolo di Gwen Stacy ,nei film The Amazing Spider-Man, del 2012, e The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro, del 2014,  Emma acquista ancora più fama a livello internazionale.

Il 2014 le porta il suo esordio a Broadway, con il musical Cabaret, la sua prima nomination all’Oscar come miglior attrice non protagonista; grazie alla sua interpretazione nel pluripremiato film Birdman, e la sua prima collaborazione col regista Woody Allen, recitando nel film Magic in the Moonlight insieme a Colin Firth.

L’anno successivo collabora nuovamente con Woody Allen, per il film Irrational Man, in cui Emma Stone recita insieme a Joaquin Phoenix.

Lo stesso anno recita, con Bill Murray e Bradley Cooper, nel film Sotto il cielo delle Hawaii del regista Cameron Crowe.

Nel 2017 viene inserita nella lista delle 100 persone più influenti al mondo dalla rivista Time.

Sempre nel 2017 viene nominata come l’attrice più pagata dell’anno, con 26 milioni di dollari guadagnati, dalla rivista Forbes.

Nello stesso anno interpreta magistralmente il film La battaglia dei sessi; le vale nel 2018 una candidatura ai Golden Globe, come miglior attrice in un film commedia o musical.

Nel settembre del 2018 il film La Favorita, in cui Emma interpreta Abigail Masham; viene presentato alla 75° edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e vince il Leone d’Argento – Gran Premio della Giuria.

Per La Favorita, Emma Stone riceve la candidatura a diversi premi, tra cui un Oscar, ma non ne vince nessuno.

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
tags:

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *