Home Lifestyle Il fasciatoio
Il fasciatoio

Il fasciatoio

0

Il fasciatoio è uno di quei mobili che ti fa capire di essere mamma.

In una cameretta che si rispetti c’è sempre un fasciatoio: sta a voi scegliere se usarlo o lasciarlo lì, e cambiare vostro figlio negli angoli più strani di casa (si, succederà!).

Fasciatoio

Ecco dei piccoli suggerimenti su come organizzare i cassetti:

– primo cassetto: scorta di pannolini, pacco di salviettine umidificate (sempre meglio lavare bene con acqua e detergente neutro i bimbi, ma le salviettine eliminano “il grosso”), asciugamano e crema protettiva;
– secondo cassetto: intimo. Body, mutandine, canottiere e calzini;
– terzo ed ultimo cassetto: lenzuolini di ricambio e un piccolo fasciatoio da viaggio (lo trovate su amazon a circa 10€), una sorta di borsetta che si apre e diventa un telo impermeabile per cambiare il vostro bimbo quando siete fuori casa, con tanto di taschine per riporre il necessario per “l’operazione cambio”.

Il fasciatoio con la vaschetta per il bagnetto incorporata, che si trovava sotto il materassino del cambio, noi non lo consigliamo perché non di grandissima comodità.

Personalmente, una volta che il fasciatoio non è stato più necessario, il materassino è stato tolto, e il coperchio è diventato un carinissimo piano di appoggio per ricordi e fotografie.

I cassetti, invece, possono rimanere invariati perchè si sa, lo spazio per le cose dei bambini non è mai abbastanza!

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *