Home Lifestyle Il grande attore John Forsythe

Il grande attore John Forsythe

Il grande attore John Forsythe
0

10 anni senza John Forsythe

Oggi 1 aprile 2020 è il decimo anniversario dalla scomparsa del meraviglioso attore John Forsythe.

Nato il 29 gennaio 1918 a Penns Grove, in New Jersey. Il padre, un importante uomo d’affari, che si opponeva al suo desiderio d’intraprendere la carriera d’attore, ma questo non lo fermò.

john forsythe
Foto dal web

Guarito da un tumore all’intestino, diagnosticato nell’ottobre del 2006, morì, all’età di 92 anni, il 1° aprile 2010 a Santa Ynez, nella contea di Santa Barbara, in California, per le complicazioni di una polmonite.

Conosciuto in tutto il mondo per essere stata la voce del misterioso Charlie della serie Charlie’s Angels dal 1976 al 1981 e per aver interpretatoBlake Carrington nella soap opera Dynasty dal 1981 al 1989.

Ha anche lavorato con Alfred Hitchcock, che l’ha diretto in due film: La congiura degli innocenti del 1955 e Topaz del 1969.

Nel 1982 è stato premiato con una Stella sulla Hollywood Walk of Fame per il suo contributo all’industra televisiva.

John Forsythe ha vinto due Golden Globe, entrambi come attore protagonista per la soap opera Dynasty. Uno nel 1983 e l’altro nel 1984. Due Soap Opera Digest Award come miglior attore in una soap-opera e miglior attore protagonista in una soap-opera entrambi nel 1984 sempre per Dynasty, e due TV Land come miglior voce di un personaggio mai visto, per Charlie’s Angels nel 2003 e nel 2007.

La misteriosa voce di Charlie in Charlie’s Angels

Il ruolo di Charlie gli venne offerto nel 1976 dall’amico e produttore tv Aaron Spelling.

La serie ebbe un successo tale da venir esportata in oltre 90 paesi, rendendo John Forsythe famosissimo e ricchissimo, al punto di diventare la star più pagata della tv.

Nel 1979 ebbe un infarto, ma poche settimane dopo l’intervento di quadruplo by-pass tornò sul set a dare la voce a Charlie.

La serie ebbe una crisi di ascolti l’anno seguente, ma John Forsythe venne confermato grazie al sostegno di Aaron Spelling.

Agli inizi degli anni 2000 prestò nuovamente la voce a Charlie nei film Charlie’s Angels del 2000 e Charlie’s Angels.  Arrivò a guadagnare la cifra record per un doppiatore di cinque milioni di dollari.

La soap-opera di successo Dynasty

Nel 1981, mentre si trovava sul set per le ultime riprese di Charlie’s Angels, venne contattato da George Peppard, attore, regista e produttore cinematografico statunitense, che gli offrì un ruolo, da lui in precedenza rifiutato, di Blake Carrington nella soap-opera Dynasty, prodotta dall’ABC per contrastare il successo di Dallas dell’avversaria CBS.

John Forsythe accettò l’offerta e grazie a questo ruolo divenne una delle star più famose degli anni ottanta. Nonostante avesse abbondantemente superato i 60 anni, continuava ad essere considerato un sex-symbol per il suo fascino e l’eleganza unici.

I tre matrimoni di John Forsythe

Sposò la collega Parker McCormick nel 1938, dalla quale ebbe un figlio, Dall W. Forsythe, e poi divorziò nel 1943.

Nello stesso anno sposò colei che fu il suo grande amore, Julie Warren, con la quale ebbe due figlie, Brooke e Page Forsythe, e rimase sposato fino alla morte di lei, avvenuta nel 1994.

Si sposò una terza volta nel 2002, quando aveva 84, con la 61enne Nicole Carter.

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »