Home Cultura Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald

Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald

Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald
0

Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald, pubblicato per la prima volta a New York il 10 aprile 1925.

Il grande Gatsby di F. Scott Fitzgerald si distingue come uno dei più grandi testi per presentare agli studenti l’arte della lettura della letteratura in modo critico.

Il romanzo è raccontato dal punto di vista di un giovane di nome Nick Carraway che si è recentemente trasferito a New York City ed è diventato amico del suo eccentrico ricco vicino di origini misteriose, Jay Gatsby.

“Uno di quei rari sorrisi dotati di eterna rassicurazione, che s’incontrano quattro o cinque volte nella vita. Fronteggiava – o sembrava fronteggiare – l’intero mondo esteriore per un istante, e poi si concentrava su di te con un irresistibile pregiudizio a tuo favore.” 

Il grande Gatsby fornisce uno sguardo da addetto ai lavori nell’era del jazz degli anni ’20 nella storia degli Stati Uniti, mentre allo stesso tempo critica l’idea del “sogno americano”.

 

Il grande GatsbyForse l’aspetto più famoso del romanzo è la sua copertina, una faccia penetrante proiettata su un cielo notturno blu scuro e luci da un paesaggio urbano, un’immagine che si trova anche, in una configurazione leggermente diversa, all’interno del testo stesso come chiave simbolo.

Il romanzo vien tradotto per la prima volta in Italia nel 1936 con il titolo Gatsby il magnifico e nel 1950 da Fernanda Pivano con il titolo Il grande Gatsby,

E’ rappresentato sulle scene nel 1926 dal drammaturgo Owen Davis e in opera musicale nel 1999 da John Harbison.

Ne sono  tratte  quattro versioni cinematografiche: la versione muta del 1926, la versione del 1949 del regista Elliott Nugent interpretato da Alan Ladd e quella del 1974 con la regia di Jack Clayton e la sceneggiatura di Francis Ford Coppola interpretata da Robert Redford e Mia Farrow; la quarta versione cinematografica è uscita in Italia nel 2013 a firma del regista Baz Luhrmann con Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire e Carey Mulligan.

 

Ti consiglio di leggere anche Un libro più bello mai scritto

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »