Home Cultura L’estate di San Martino
0

L’estate di San Martino

L’estate di San Martino
0

A Venezia l’11 Novembre si festeggia San Martino.

Per questa occasione si usa regalarsi tra fidanzati un dolce-biscotto che rappresenta San Martino a cavallo con la sua spada.

Solitamente lo si vede ricoperto di glassa di zucchero ed addobbato di smarties ma, nelle pasticcerie veneziane, lo si può trovare in diversi modi: ricoperto di cioccolato fondente o al latte con sopra cioccolatini, zuccherini e chi più ne ha più ne metta.

San Martino
Pic from Pinterest

La leggenda vuole che l’11 Novembre, un giorno freddo e piovoso, Martino galoppava sul suo cavallo ricoperto dal mantello.

Improvvisamente  incontrò sul suo cammino un vecchio coperto di pochi stracci, barcollante e infreddolito.

Martino volle aiutarlo, ma non avendo denaro, né una coperta da offrirgli, prense il suo mantello e con la spada lo tagliò a metà donandone una parte al vecchietto.

Poco dopo mentre Martino galoppava felice per aver compiuto quel gesto caritatevole, il clima si riscaldò e dalle nuvole spuntò un sole radioso.

Nasce così l’estate di San Martino, come ancor oggi vengono chiamate le belle e calde giornate di Novembre.

Giunta la notte Martino sogna Gesù che con il mantello in mano lo ringrazia  per quel gesto di compassione.

Buon San Martino a tutti!!

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »