Lifestyle

Natale più ecologico e sostenibile

Natale più ecologico e sostenibile, ecco qualche idea

Rendiamo quest’anno il nostro Natale più ecologico e sostenibile e optiamo per decorazioni, alberi e regali di Natale ecologici.

Ecco qualche suggerimento per ospitare un Natale ecologico.

Noleggia un albero di Natale

Cerchi l’albero di Natale più ecologico? I veri alberi di Natale sono molto più sostenibili delle alternative artificiali. In effetti, uno studio ha concluso che dovresti usare il tuo finto abete per 20 anni perché sia ​​più verde. Detto questo, sette milioni di alberi veri verranno scaricati a gennaio anziché riciclati.

Decori e ti prendi cura dell’albero durante il periodo festivo, poi lo raccoglieranno e lo ripianteranno a gennaio.

Se acquisti un albero, assicurati che sia stato coltivato il più localmente possibile.

Dopo Natale, cerca i punti di raccolta nella tua zona, dove il tuo vecchio albero sarà riciclato in trucioli per i parchi locali e le aree boschive.

In alternativa, portalo nella tua discarica locale dove puoi aggiungerlo agli altri rifiuti verdi o tritarlo e impilare la legna nel tuo giardino per creare un habitat per uccelli e insetti.

Avvolgi i regali con carta o tessuto riciclato e acquista regali certificati plastic-free

Natale più ecologico e sostenibile

Più della metà di noi riutilizza la carta da imballaggio, ma molti di noi non si rendono conto è che molti rotoli contengono elementi non riciclabili come fogli, glitter o plastica.

Se vuoi sapere se la tua carta da regalo può essere riciclata o meno, usa il test di scrunch. Arrotola la carta tra le dita e poi lasciala andare. Se la carta rimane accartocciata, può essere riciclata ma, se si apre spontaneamente, probabilmente contiene elementi non riciclabili.

Opta invece per la carta da regalo riciclata oppure prova a incartare i regali con la stoffa, usando quadrati di stoffa colorati che possono essere riutilizzati più e più volte.

Invia cartoline di Natale amiche della foresta o piantabili

Un quarto di noi non scrive più cartoline di Natale, ma c’è un modo per inviare gli auguri di buon anno senza costare al pianeta.

Cerca le cartoline che garantiscono che la carta sia stata prodotta in modo sostenibile ed etico.

Anche le cartoline piantabili stanno diventando sempre più popolari.

Ricicla  le tue cartoline a gennaio o trasformale in decorazioni per il prossimo anno.

Acquista cracker ecologici

Sostituisci i cracker monouso con quelli riutilizzabili. Alcuni sono realizzati in lino naturale e alcuni ti consentono di aggiungere i tuoi regali personalizzati. Queste sono fantastiche decorazioni natalizie ecologiche per la tavola del pranzo.

 

Le ghirlande sono senza dubbio una bella decorazione natalizia, ma alcune sono più ecologiche di altre.

Natale più ecologico e sostenibile

Evita le ghirlande adornate con accessori di plastica e decorazioni luccicanti. Non solo sono realizzati con materiali non sostenibili, ma possono essere dannosi per uccelli e animali selvatici se appesi all’esterno.

Scegli una vera e propria ghirlanda fresca realizzata con fogliame e ornamenti stagionali e naturali. Ancora meglio, crea il tuo tessuto che durerà anno dopo anno.

Calendario dell’avvento riutilizzabile

Investi in un calendario dell’avvento riutilizzabile e riempilo con una varietà di regali fatti a mano.

Natale più ecologico e sostenibile anche a tavola: riduci i tuoi sprechi alimentari

La maggior parte di noi è abbastanza brava a diventare creativa con i nostri avanzi durante tutto l’anno, ma quando arriva il Natale possiamo essere un po’ più dispendiosi.

Un’opzione è comprare di meno oppure donali a chi ne ha bisogno.

Acquista il tuo cibo dal posto giusto e il tuo vino

Compra dai produttori locali:  utilizzerai meno chilometri di cibo, meno imballaggi e puoi essere certo di non aver sostenuto alcuna pratica di allevamento intensivo.

Suggerimento: mangia il cibo nel congelatore alla vigilia dell’evento principale, lasciando molto spazio per gli avanzi.

La tua eco-coscienza non dovrebbe intralciare un drink festivo: per fortuna, c’è un sacco di vino biologico tra cui scegliere. Se stai cercando qualcosa di un po’ più forte, prova il whisky, il brandy e il gin biologici.

Passa alle luci di Natale a LED

 

Quando si tratta di decorazioni natalizie eco-compatibili, i LED sono di gran lunga migliori delle tradizionali luci a incandescenza scintillanti, perché consumano fino all’80% in meno di energia.

Passa alle luci a energia solare all’aperto e metti entrambi i set su un timer. Non solo risparmierai sull’ambiente, ma anche le tue bollette energetiche saranno ridotte.

Decorazioni

Le migliori decorazioni natalizie eco-compatibili sono cimeli di famiglia che emergono anno dopo anno, rendendole immediatamente sostenibili.
 I tipi creativi possono creare la propria ghirlanda usando carta e spago. I biscotti infilati sul nastro sono un’altra opzione, così come le bacche rosse foraggiate, l’agrifoglio e il vischio. Se vuoi candele, scegli varietà ecologiche di soia o cera d’api piuttosto che paraffina.

Usa glitter a base vegetale

Se non puoi vivere senza un po’ di brillantezza, opta per glitter vegani a base vegetale.

Pensa al tuo outfit

Resisti alla tentazione di sguazzare con le paillettes, che sono realizzate in PVC e non ci sono sostituti biodegradabili, e opta invece per materiali sostenibili.

 

Parola d’ordine è: riutilizza tutto! Per tutto il periodo natalizio, guarda tutto e pensa se può essere riutilizzato o meno prima di buttarlo.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.