Piante in bagno: trasforma il tuo spazio in un’oasi!

aloe - piante in bagno

Piante in bagno: ecco le migliori piante da bagno da avere in casa.

Le piante d’appartamento sono diventate sempre più popolari negli ultimi anni.

Il bando è anche un ottimo ambiente per le piante, compresi quelle popolari come piante di serpenti e fichi a foglia di violino. Vedete, i livelli di umidità più elevati aiutano molte piante a vivere le loro vite migliori.

Aloe

aloe - piante in bagno

Ha bisogno ad una luce intensa (indiretta va bene, anche se la luce solare diretta sarà migliore e potrebbe persino far sì che la tua pianta produca fiori color corallo), quindi posizionala in un luogo soleggiato.

Calatea

Mantieni la splendida pianta di calathea in una luce indiretta media e in un ambiente da moderato a più umido, e sicuramente andrà bene. Pensala come una relazione simbiotica: l’ambiente del tuo bagno lo aiuterà a vivere una vita sana e anche il suo bel fogliame darà nuova vita al tuo bagno.

Piante in bagno: Edera del diavolo

Le punte delle sue foglie diventeranno marroni se l’aria è troppo secca, ma può sopportare una luce solare da bassa a intensa, purché la luce sia indiretta.

Felce

Ama il clima umido: in questo modo le foglie si mantengono idratate in modo naturale, e la pianta sarà sempre al massimo del suo splendore.

Sansevieria (o pianta serpente)

Può vivere a qualsiasi livello di umidità e tollerare una luce indiretta bassa o intensa.

 

Ti consiglio di leggere anche Piante d’appartamento: ecco le migliori

WoMoms

WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Articoli consigliati