Prevenzione delle ustioni: prevenzione degli incidenti domestici

Prevenzione delle ustioni: prevenzione degli incidenti domestici

Prevenzione delle ustioni, come? Ustioni e scottature sono incidenti domestici purtroppo ancora molto comuni, anche nella primissima fascia di età. E quando il bambino è molto piccolo, le ustioni possono avere conseguenze anche molto gravi.

Prevenzione delle ustioni
Photo credit: Pinterest

Prevenzione delle ustioni: ecco qualche consiglio per prevenire questo tipo di incidenti:

  • Evitare di bere bevande calde quando si ha in braccio il bambino.
  • Non lasciare contenitori con bevande o cibi bollenti sui bordi dei tavoli e fare in modo che la tovaglia non sporga dal tavolo, questo per evitare che il bambino ci si possa aggrappare.
  • Tenere il ferro da stiro caldo lontano dalla portata del bambino.
  • Acquistare solo accendini a prova di bambino, ma in tutti i casi tenerli fuori dalla portata dei più piccoli. Lo stesso discorso vale anche per i fiammiferi e qualsiasi oggetto infiammabile.
  • Tenere i bambini lontano dai fornelli durante l’uso. Vi ricordo che anche il vapore può ustionare, lontano da ogni forma di apparecchio che produca vapore.
  • Attenzione ai manici delle padelle, fate in modo che non sporgano mai.
  • Se è possibile posizionare un reticolo di protezione davanti a fornelli, camini e stufe.
  • Infine controllare sempre la temperatura dell’acqua prima del bagnetto. La temperatura ideale è di 32-35°C. La temperatura si può controllare con termometri a lettura istantanea o, più tradizionalmente, col contatto del gomito del genitore con l’acqua, oppure regolando direttamente la caldaia/boiler.

Questi sono solo alcuni metodi di prevenzione delle ustioni, possono sembrare semplici ma non sono assolutamente scontati.

Se hai letto questo articolo potrebbe interessarti anche: Come avere una casa sicura per i bambini?

WoMoms

WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Articoli consigliati