Principesse che diventeranno regine: chi sono e dove regneranno?

Principesse che diventeranno regine: tra qualche anno, molte delle monarchie europee saranno guidate da donne.

C’è, infatti, una nuova generazione di principesse destinate a diventare regine. E chissà che un giorno la loro fama raggiunga quella della rinomatissima regina Elisabetta II del Regno Unito!

Leonor di Borbone-Spagna

Principesse che diventeranno regine

Già principessa delle Asturie, è la sedicenne erede al trono spagnolo, figlia dell’attuale re Filippo VI e della regina Letizia. Se Leonor ascenderà al trono, diventerà la prima regina regnante di Spagna dai tempi di Isabella II, che regnò dal 1833 al 1868.

Vittoria Ingrid Alice Desiderata di Bernadotte,principessa ereditaria di Svezia, duchessa di Västergötland

Principesse che diventeranno regine

Diventerà regina, così come la sua primogenita, Estelle, dopo di lei. Sposata dal 2010 con Daniel Westling, la principessa Victoria, inizialmente non sarebbe dovuta salire al trono, in quanto donna. Ma dal 1980 la legge è cambiata: l’ordine di successione patriarcale è stato cancellato e Victoria potrà essere regina, in quanto prima figlia del re Carlo XVI Gustavo di Svezia.

Élisabeth Thérèse Marie Hélène, Principessa del Belgio, duchessa di Brabante

PATRICK VAN KATWIJKGETTY IMAGES

Diventerà la prima regina sovrana del Belgio al termine del regno di suo padre Filippo. Come nel caso di Victoria di Svezia, Elisabeth sarà regina perché in Belgio è stata eliminata la cosiddetta “legge salica”, che prevedeva che solo i figli maschi potessero ereditare il regno.

Catharina-Amalia Beatrix Carmen Victoria d’Olanda

Netherlands OUT (Photo by KOEN VAN WEEL/ANP/AFP via Getty Images)

E’ l’erede al trono del Regno dei Paesi Bassi. E’ la maggiore delle tre figlie del re Guglielmo Alessandro dei Paesi Bassi e della regina consorte Maxima Zorreguieta Cerruti. Ad oggi è già la principessa d’Orange e diventerà regina dei Paesi Bassi, Curacao, Aruba e Saint Maarten.

Principesse che diventeranno regine: Ingrid Alexandra di Norvegia

LISE ASERUD/GETTY IMAGES

 Primogenita del principe ereditario Haakon di Norvegia, dunque seconda in linea di successione.

Come non parlare della principessina Charlotte, figlia di William e Kate Middleton, duchi di Cambridge. L’era delle donne a Buckingam Palace finirà con l’attuale regina, infatti dopo Elisabetta II la Gran Bretagna tornerà in mano ai re (Carlo, William e George in linea di successione). Ma è già chiaro a tutti che la principessa sarebbe la candidata perfetta! Sembra una regina nata, non solo per l’incredibile somiglianza fisica con la bisnonna Elisabetta, che, in effetti, la adora, ma soprattutto per la grinta, la disinvoltura e la palese vocazione al comando con cui tratta i suoi fratelli.

La storia inglese ci ha insegnato che tutto potrebbe succedere, visto che Elisabetta si trova sul trono proprio perché suo zio Edoardo VIII, abdicò per sposare Wally, una donna divorziata che, secondo la legge inglese non avrebbe potuto sposare. Magari, un giorno, George potrebbe fare una scelta inaspettata, andando a vivere all’estero come lo zio Harry, oppure prendendo la via dell’impegno sociale come la nonna Diana, oppure scoprendo la vocazione religiosa, o semplicemente lasciando il posto alla sorella.

Oriana Leggio

Ti consiglio di leggere anche Le famiglie reali del mondo

Articoli consigliati